-

RIMANI SEMPRE IN CONTATTO CON LATOOSCURO-TRADING.COM TWITT

giovedì 20 luglio 2017

Draghi, atteggiamento da colomba. Il commento di State Street

A seguito del meeting odierno della Banca Centrale Europea, ecco i commenti di Timothy Graf, responsabile macro strategy di State Street Global Markets e Brendan Lardner, senior portfolio manager del global active fixed income di State Street Global Advisors.
 
Tim Graf: “L’atteggiamento da colomba del presidente della BCE Mario Draghi è stato una sorpresa, considerata la recente tendenza verso una retorica più positiva. L’inflazione al di sotto del target, ha sempre significato che un inasprimento della politica monetaria era ancora distante ma, la prossima fine delle misure straordinarie di easing sono un’aspettativa ragionevole, visti i robusti dati dell’Eurozona. I mercati europei dovrebbero apprezzare questa notizia e stiamo aspettando che le recenti sottoperformance dei bond dei Paesi periferici registrino un’inversione di tendenza. Inoltre, l’euro ponderato per gli scambi ha molto spazio per testare i minimi e ritracciare una parte di quel 5% guadagnato nell’ultimo trimestre”.
 
Brendan Lardner: “A giugno, durante il Forum di Sintra, il commento del presidente Mario Draghi aveva sorpreso i mercati per il maggior utilizzo di toni da falco, ma questo sentiment è stato smorzato dal tono più morbido del presidente durante il meeting di oggi . Mentre Draghi ha incrementato la probabilità dell’eliminazione di alcune misure politiche straordinarie in un futuro abbastanza prossimo, il meeting di oggi sembra essersi nuovamente concentrato sulle pressioni inflazionistiche più deboli all’interno dell’Eurozona e sulla necessità di un continuo supporto di politica monetaria.

La BCE sarà stata anche cosciente del fatto che il continuo rialzo dell’euro potrebbe avere una certa pressione al ribasso sui dati sull’inflazione. Mentre la BCE attende ulteriori dati per supportare il tapering degli acquisti di asset, le attività rischiose dovrebbero ricevere un maggiore sostegno, mentre il recente rafforzamento dell’euro potrebbe subire una qualche correzione”.


Fonte: www.finanzaoperativa.com

Nessun commento:

Posta un commento

CALENDARIO RISULTATI UTILI SOCIETA' QUOTATE

............
Calendario Utili fornito da Investing.com Italia - Il Portale di Trading sul Forex e sui titoli di borsa.