-

RIMANI SEMPRE IN CONTATTO CON LATOOSCURO-TRADING.COM TWITT

lunedì 31 luglio 2017

Diario di un trader: spunti e strategie per le prossime 24 ore


Luglio ha visto la sua ultima settimana chiudersi in rosso.

La situazione sui mercati

Come si legge infatti nel close, il Dax30 si è difeso meglio con un ribasso più contenuto dello 0,4%, mentre il Ftse100 e il Cac40 sono scesi rispettivamente dell'1,01% e dell'1,07%.
Non ha evitato il segno meno Piazza Affari che dopo quattro sedute consecutive al rialzo ha visto il Ftse Mib cedere il passo alle prese di profitto. L'indice si è fermato a 21.430 punti, con un calo dello 0,94%, dopo aver segnato nell'intraday un massimo a 21.572 e un minimo a 21.383 punti.
Anche Wall Street ha aperto la seduta di venerdì scorso in calo ma ha potuto contare invece contare su buoni dati macro.

Nello specifico

I protagonisti a Piazza Affari

Tra i protagonisti a Piazza Affari c’è da segnalare Banca Generali.

Il gruppo ha chiuso un ottimo trimestre con risultati in crescita anche nei primi sei mesi dell'anno. Le banche d'affari rivedono al rialzo le stime e il target price. 
Tra gli energetici spicca Enel.
Il titolo ha risentito del contesto negativo di mercato e scende dopo i numeri del primo semestre, accompagnati da positive indicazioni del management. Nonostante questo le strategie degli analisti su Enel sono nel complesso bullish.
Sempre nello stesso settore Eni ancora in primo piano.

Il gruppo è tornato all'utile nel primo semestre, ma anche i numeri del secondo trimestre hanno dimostrato forza. Confermati i target per il 2017: corale il buy delle banche d'affari come si può constatare nel report
Da segnalare anche il titolo Telecom.
Le azioni hanno ceduto il passo alle vendite, venerdì scorso, malgrado le ottime indicazioni dai conti societari e la speculazione legata all'arrivo di Genish e a possibili operazioni in Brasile. Analisti tutti ottimisti su Telecom Italia come è possibile leggere nella panoramica di riferimento. 

Le strategie per le prossime 24 ore

Fondamentalmente il panorama per Piazza Affari resta ottimista.

Una prima conferma arriva dalla vie di Pietro Origlia secodno cui aumentano le chances di un test dei massimi dell'anno in area 21.800 di Ftse Mib, oltre cui si aprirebbero ulteriori spazi di crescita. Cliccando qui è possibile leggere la sua intervista. 
Chi invece guarda alle borse europee e all'oro è Pietro Paciello, Head of Business Development and Chief Analyst presso Tier1FX.

Nella sua view l'esperto conferma che le Borse in questo momento sono completamente distaccate dallo scenario intermarket abituale e il tema del momento è la forza dell'euro-dollaro. Qui le analisi e le previsioni 

L'agenda macroeconomica

Per quanto concerne gli appuntamenti con l'agenda macroeconomica, quelli da segnalare riguardano l'indice dei direttori d'acquisto del settore manifatturiero cinese, le vendite al dettaglio in Germania, l'indice dei prezzi al consumo in Europa e i contratti pendenti di vendite di case negli Usa.


Fonte: News Trend Online

Nessun commento:

Posta un commento

CALENDARIO RISULTATI UTILI SOCIETA' QUOTATE

............
Calendario Utili fornito da Investing.com Italia - Il Portale di Trading sul Forex e sui titoli di borsa.