-

RIMANI SEMPRE IN CONTATTO CON LATOOSCURO-TRADING.COM TWITT

mercoledì 26 luglio 2017

Diario di un trader: spunti e strategie per le prossime 24 ore


Dopo tre sedute in flessione, ieri per le borse europee è arrivato il rimbalzo.

La situazione sui mercati

Come si legge infatti nel close, il Ftse100 è salito dello 0,77%, seguito dal Cac40 e dal Dax30 che si sono apprezzati rispettivamente dello 0,65% e dello 0,45%.

In luce verde anche Piazza Affari che già nella seduta precedente aveva chiuso gli scambi in salita e ha continuato a spingersi in avanti ieri, con il Ftse Mib fermatosi a 21.457 punti, in rialzo dello 0,61%, dopo aver segnato nell'intraday un massimo a 21.569 e un minimo a 21.348 punti.
In attesa di alcuni spunti macro i futures sugli indici Usa hanno aperto la seduta lungo binari diversi con il focus anche su numerose trimestrali societarie.

I dati pubblicati ieri riguardavano nello specifico

I protagonisti a Piazza Affari

Tra i protagonisti della seduta è da segnalare ancora Telecom Italia.

L'annunciata uscita dell'AD Cattaneo continua a favorire gli acquisti sul titolo, sostenuto dalla speculazione che si fa strada su vari fronti. Le banche d'affari puntano all'unisono sul titolo.
Interessante sottolineare anche la giornata di Saipem.
I numeri diffusi dal gruppo sono stati nel complesso inferiori alle attese delle banche d'affari che sono preoccupate per la bassa visibilità sul prossimo anno. Cliccando qui è possibile leggere le strategie suggerite per il titolo
Buone notizie invece per Luxottica che ha festeggiato ieri i buoni risultati del primo semestre diffusi a mercati chiusi.

Ecco cosa ne pensano i broker. 

Le strategie per le prossime 24 ore

Borse Usa al sicuro per ora, meno quelle UE.
Per poter assistere ad ulteriori salite, sarà importante che il Ftse Mib chiuda la settimana sopra la parte superiore di un rettangolo ben visibile sul grafico. Gli spunti su alcuni titolisecondo Gabriele Cortigiani, esperto ricercatore dei mercati e co-fondatore del sito www.prendoilcontrollo.com 
Se gli indici europei non dovessero registrare particolari flessioni, non ci saranno motivi di particolare preoccupazione per il Ftse Mib, il che fa capire facilmente che Piazza Affari resta intonata al rialzo.

Quali blue chip sarebbero degne di un buy? Cliccando qui è possibile leggere la view e le strategie di Alessandro Cocco, trader di Tag Group. 
Sul fatto che non esista nessun segnale di debolezza per il Ftse Mib concorda anche Pietro Paciello, Head of Business Development and Chief Analyst presso Tier1FX: la view su Piazza Affari resta positiva e solo sotto determinati livelli di prezzo si potrà avere l'indicazione di un cambio di passo.

L'analisi e i consigli operativi suggeriti dall'esperto. 

L'agenda macroeconomica

Per quanto concerne gli appuntamenti con l'agenda macroeconomica i dati più importanti riguardano la pubblicazione dei dati sul Pil inglese e, dagli Usa, le decisioni del FOMC, le vendite di case nuove e le scorte di greggio. 
Fonte: News Trend Online

Nessun commento:

Posta un commento

CALENDARIO RISULTATI UTILI SOCIETA' QUOTATE

............
Calendario Utili fornito da Investing.com Italia - Il Portale di Trading sul Forex e sui titoli di borsa.