-

RIMANI SEMPRE IN CONTATTO CON LATOOSCURO-TRADING.COM TWITT

lunedì 24 luglio 2017

Diario di un trader: spunti e strategie per le prossime 24 ore


Netto calo, venerdì scorso, delle borse europee all'indomani della conferenza stampa di Mario Draghi di giovedì scorso.

La situazione sui mercati


Come si può leggere nel close, infatti, si è difeso meglio degli altri il Ftse100 con una flessione dello 0,47%, ma è andata decisamente peggio al Cac40 e al Dax40 che hanno accusato un ribasso rispettivamente dell'1,57% e dell'1,66%.

Le vendite hanno avuto la meglio anche a Piazza Affari dove il Ftse Mib ha terminato gli scambi a 21.202 punti, in calo dell'1,1%, dopo aver segnato nell'intraday un massimo a 21.469 e un minimo a 21.149 punti.
Una conferma è arrivata sempre venerdì scorso, da Wall Street che, priva di dati macro di rilievo, ha aperto con il segno meno e un occhio alle trimestrali.

 

I protagonisti a Piazza Affari

Numerosi i protagonisti a Piazza Affari. Primo fra tutti Banca Generali che sebbene resti top pick per Deutsche Bank nella scelta, ha perso oltre un punto snobbando la conferma della strategia bullish da parte della banca tedesca
Calo anche per Eni: il titolo è stato penalizzato dall'arretramento dei prezzi del petrolio, senza beneficiare delle indicazioni positive arrivate dal broker
Lo stesso trend si evidenzia anche per Buzzi Unicem: il titolo ha mostrato una maggiore debolezza relativa rispetto al mercato malgrado le indicazioni positive degli analisti.

Cliccando qui è possibile leggere le attese sui conti del secondo trimestre.  
Da citare, sempre tra i protagonisti, anche A2A visto il rinvio del termine per valutare l'aggregazione con Acsm-Agam.Qui l'analisi sul titolo. 
Utile dare uno sguardo anche a Enel che ha resistito in positivo grazie alla presenza degli analisti.

Il titolo ha infatti evitato le vendite sulla scia delle positive indicazioni arrivate da Berenberg che ha rivisto al rialzo il target price. Qui i particolari 
Impossibile non citare tra i protagonisti anche Telecom Italia: l'appuntamento è per giovedì prossimo quando il gruppo presenterà i numeri del secondo trimestre.

In questo caso le attese degli analisti sono positive e viene così confermata la strategia bullish sul titolo. 
Le strategie per le prossime 24 ore
A Piazza Affari è necessaria la rottura di un ostacolo ben preciso per assistere ad una prosecuzione del recupero partito da inizio luglio.

Questa, in sintesi la view e le strategie suggerite da Gianluigi Raimondi, analista tecnico e co-fondatore di Finanzaoperativa.com. 
Gli indici a stelle e strisce, invece, proseguiranno lungo la via dei guadagni nel breve, arrivando a traguardare nuovi massimi storici come previsto nell'analisi di Alessandro Cocco, trader di Tag Group.
Innegabile, in tutto questo, che la protagonista delle ultime sedute sia stata la moneta unica, in continuo rafforzamento nonostante la Bce abbia confermato le misure a sostengo dell'economia.

Il rally dell'euro disturba le Borse: quali scenari per eur-usd? Qui la risposta 

L'agenda macroeconomica

Per quanto concerne l'agenda macroeconomica gli appuntamenti di maggior rilievo riguardano l'indice dei direttori degli acquisti del settore manifatturiero tedesco, l'indice PMI manifatturiero e l'indice composito dei servizi dell'eurozona e, dagli Usa, l'indice delle abitazioni esistenti.



Fonte: News Trend Online

Nessun commento:

Posta un commento

CALENDARIO RISULTATI UTILI SOCIETA' QUOTATE

............
Calendario Utili fornito da Investing.com Italia - Il Portale di Trading sul Forex e sui titoli di borsa.