-

RIMANI SEMPRE IN CONTATTO CON LATOOSCURO-TRADING.COM TWITT

mercoledì 5 luglio 2017

Debito record a 2.277 miliardi poi forse la discesa


Stime debito pubblico sino a dicembre 2017
(Costantemente aggiornate; Ultimo aggiornamento 5 luglio 2017)
I dati ufficiali
Debito pubblico: 2.270 miliardi
Relativo a: aprile 2017
Pubblicato il: 15 giugno 2017
Le stime Mazziero Research
Debito pubblico a maggio 2017:
2.277 miliardi (in aumento)
Intervallo confidenza al 95%:
compreso tra 2.273 e 2.280 miliardi
Dato ufficiale verrà pubblicato il: 15 luglio 2017
Debito pubblico a giugno 2017:
2.276 miliardi (stabile in lieve calo)
Intervallo confidenza al 95%:
compreso tra 2.272 e 2.279 miliardi
Dato ufficiale verrà pubblicato il: 12 agosto 2017
Debito pubblico a dicembre 2017:
compreso tra 2.232 e 2.253 miliardi
Intervallo confidenza al 95%
Dato ufficiale verrà pubblicato a metà febbraio 2018
Spesa per interessi sui titoli di stato stime sino a dicembre 2017
Spesa per interessi a maggio 2017:
30,4 miliardi di euro.
Stima Mazziero Research per fine 2017:
70,5 miliardi di euro.
Nota: 
dopo alcuni mesi viene comunicata dalla Ragioneria Generale la spesa per interessi finale, il dato è generalmente inferiore di circa 2 miliardi rispetto alla sommatoria dei singoli mesi è quindi plausibile una cifra finale di 68,5 miliardi
Il commento della Mazziero Research
Ancora un nuovo record per il debito pubblico, che stimiamo a 2.277 miliardi per il dato di maggio che verrà reso noto il 15 luglio prossimo.
Dovrebbe iniziare poi a scendere a giugno a 2.276 miliardi per finire l’anno in una forchetta tra 2.232 e 2.253 miliardi, seguendo una tendenza in calo durante il secondo semestre.
Analisi, stime e un’ampia rassegna dei dati economici italiani sono pubblicati nel 
XXVI Osservatorio trimestrale dei dati economici italianipubblicato il 25 maggio scorso.


Maurizio Mazziero
www.mazzieroresarch.com
Autore: Maurizio Mazziero

Nessun commento:

Posta un commento

CALENDARIO RISULTATI UTILI SOCIETA' QUOTATE

............
Calendario Utili fornito da Investing.com Italia - Il Portale di Trading sul Forex e sui titoli di borsa.