-

RIMANI SEMPRE IN CONTATTO CON LATOOSCURO-TRADING.COM TWITT

lunedì 24 luglio 2017

Cosa aspettarsi nelle prossime settimane? I titoli buy e sell


Davide Pantaleo
 
Di (KSE: 003160.KS - notizie) seguito riportiamo l'intervista realizzata a Fabrizio Brasili, analista finanziario, al quale abbiamo rivolto alcune domande sull'attuale situazione dei mercati e in particolare di Piazza Affari.
Chi volesse contattare Fabrizio Brasili può scrivere all'indirizzo email: f.bsuperguru@yahoo.it.
Wall Street ha aggiornato i suoi massimi storici nelle ultime sedute, mentre le Borse europee sono state penalizzate dalla forza dell’euro. Quali sono le sue previsioni nel breve per i mercati?
Wall street dovrebbe un pò sostare sui livelli attuali o ripiegare moderatamente se la BCE (Toronto: BCE-PRA.TO - notizie) interverrà per indebolire un po' l'euro, rafforzando così il dollaro che si trova in evidente ipervenduto. Questo andrebbe a causare un freno alla massiccia ripresa dell'export Usa, avvantaggiato dalla moneta troppo debole.
Ma nulla di più fino per lo meno al simposio di Jackson Hole a fine Agosto.
A Piazza Affari il future sul Ftse Mib ha avvicinato l’area dei 21.500 punti da lei indicata nell’ultima intervista, salvo poi indietreggiare. Si aspetta ulteriori flessioni nel breve?
A Piazza Affari mi aspetto che il future sul Ftse Mib indietreggi ancora, muovendosi però sempre nel range 20.800/21.800 punti nel medio termine e 21.000/21.500 nel breve.
Sul mercato domestico prevedo respiro corto, volumi sotto i tacchi e volatilità sul Vix sotto gli 11 punti, ai minimi assoluti, almeno fino a fine agosto, come detto prima per Wall Street.
Tra i bancari come valuta i recenti movimenti di Unicredit (EUREX: DE000A163206.EX - notizie) e Intesa Sanpaolo (Amsterdam: IO6.AS - notizie) ? Quali indicazioni operative ci può fornire per questi due titoli?
Fra i due bancari da lei citati, meglio ora Unicredit di Intesa Sanpaolo, ma ancora meglio le azioni di risparmio di quest'ultima, per l'alta cedola ed il prezzo di conseguenza.
Per Unicredit ed Intesa Sanpaolo (sempre con riferimento alle risparmio per la seconda), è tassativo coprire il rischio oscillazione titolo, vendendo a breve opzioni Call at the market, cioè sui prezzi del sottostante.
Visto il recente andamento dei prezzi del petrolio, quali strategie ci può suggerire per due titoli del settore oil come ENI (Londra: 0N9S.L - notizie) e Saipem (Londra: 0NWY.L - notizie) ?
Per noi è bene stare sempre out dai nostri petroliferi, in particolare da Saipem, e senza le adeguate coperture.
Per Eni si possono anche chiudere le posizioni short aperte in seguito ai nostri suggerimenti, fin da poco sopra 14 euro, acquistando parzialmente il titolo poco sotto i 13, dove si trova un importante supporto.
Come valuta il forte apprezzamento dell’euro nei confronti del dollaro? La moneta unica continua a salire nel breve?
Per l'euro-dollaro è pericolosa l'uscita dal canale 1,08/1,09-1,15/1,16, ma dovrebbe intervenire ora la BCE per non penalizzare troppo le proprie esportazioni.
Ci attendiamo in ogni caso una manovra come sempre soft, per portare il cross poco sotto 1,15. Anche per l'euro-dollaro saranno importanti gli incontri di Jackson Hole di fine agosto.

Nessun commento:

Posta un commento

CALENDARIO RISULTATI UTILI SOCIETA' QUOTATE

............
Calendario Utili fornito da Investing.com Italia - Il Portale di Trading sul Forex e sui titoli di borsa.