-

RIMANI SEMPRE IN CONTATTO CON LATOOSCURO-TRADING.COM TWITT

martedì 18 luglio 2017

Apple: sale l'attesa per l'iphone 8. Ecco cosa si sa finora


Si sa che costerà un bel pò (qualcuno ha suggerito che potrebbe costare anche 1200 dollari: 1000 euro), c'è già qualche idea sulle nuove caratteristiche da aspettarsi e c'è qualche incertezza sui tempi. Ma soprattutto c'è la sicurezza la sicurezza che l'iPhone 8, in arrivo forse tra ottobre e dicembre,  porterà un bel po' di novità nell'anno del decimo anniversario del melafonino. Ecco cosa si sa finora. 

Nuovo display OLED

Apple dovrebbe montare sui nuovi smartphone un nuovo display OLED, sul tipo di quello utilizzato sui prodotti Samsung della serie Galaxy.

Più luminosità, migliori colori e un minore consumo sulla batteria dovrebbero costituire un significativo passo avanti rispetto allo schermo dell'iPhone 7s e dell'iPhone 7s Plus.

Touch a tutto schermo

Sul nuovo iPhone 8 lo schermo dovrebbe inoltre essere costruito in modo tale da occupare tutto lo spazio frontale del telefono.
Un compito non facile per gli sviluppatori della Apple: in questo momento, lo screen dei melafonini lascia libera una cornice che consente la presenza della videocamera FaceTime in alto e del pulsante Home in basso. Apple deve per forza aver ricollocato le funzioni o deve averle integrate in qualche modo nel nuovo schermo.

Si parla ad esempio di una piccola rientranza nella parte superiore per la telecamera frontale. Proprio queste modifiche potrebbero essere la causa dei ritardi nel lancio del prodotto, ed è stato suggerito che un tentativo in incorporare un lettore di impronte nello schermo che non ha avuto successo.

Sensore per il riconoscimento facciale? 

I rumors suggeriscono che l'iPhone 8 avrà anche un sensore tridimensionale molto avanzato per il riconoscimento facciale.

Anche in questo caso, si tratta di una caratteristica già presente sui telefoni Samsung, e anche in questo caso si tratta di una prima volta per Apple.

Ricarica wireless

Una prima volta assoluta sarebbe anche la presenza di una tecnologia che supporta la ricarica wireless, che permetterà ai proprietari dell'iPhone di poggiare semplicemente il dispositivo sul caricatore senza la presenza di fili di collegamento.
E' un tipo di tecnologia che tipicamente non funziona bene sui telefoni con strutture in metallo, e dunque fornisce qualche suggestione sul materiale del retro del nuovo smartphone. La brutta notizia è però che il "tappetino" induttivo da usare per la ricarica potrebbe non essere incluso nel kit fornito dall'azienda ma comprato a parte.

Rilascio di iOS 11

L'ultima novità dovrebbe riguardare la nuova versione del sistema operativo, che tipicamente Apple presenta in coincidenza con il lancio di nuovi iPhone.

Tante le novità anche su questo, a cominciare dal supporto previsto dal nuovo iOs per app di realtà aumentata.
Fonte: News Trend Online

Nessun commento:

Posta un commento

CALENDARIO RISULTATI UTILI SOCIETA' QUOTATE

............
Calendario Utili fornito da Investing.com Italia - Il Portale di Trading sul Forex e sui titoli di borsa.