-

Class CNBC
Share Video
Share Video
-04:40Live-04:40
Live

PER MANTENERTI SEMPRE IN CONTATTO CON LATOOSCURO-TRADING.COM TWITT

giovedì 15 giugno 2017

Trump e petrolio due ostacoli per i mercati? I titoli da seguire


Davide Pantaleo
Trump e petrolio due ostacoli per i mercati? I titoli da seguire
Di (KSE: 003160.KS - notizie) seguito riportiamo l’intervista realizzata a Pietro Origlia con domande sull’indice Ftse Mib e su alcune delle blue chips quotate a Piazza Affari.
L'indice Ftse Mib continua ad oscillare intorno all'area dei 21.000 punti senza riuscire a dare vita a nuovi allunghi per il momento. Quale scenario prevede per le prossime sedute?
Se i toni da "falco" usati nella serata di ieri dalla FED, che alzando i tassi d'interesse ha posto le basi per ulteriori rialzi, non hanno intaccato il sentiment rialzista che si continua a respirare sui principali mercati azionari, di tono opposto potrebbero essere i risvolti legati al RUSSIAGATE. Aumentano infatti le possibilità per un impeachment del Presidente Trump, evento questo che potrebbe avere ripercussioni negative per l'Equity.
Sul mercato delle valute poco da segnalare per il cambio Euro-Dollaro con la moneta unica che, stazionando sopra la soglia degli 1.12, continua a rimanere all'interno di un box posto tra gli 1.114 e gli 1.128.
Tra le MATERIE PRIME nuovo ribasso del PETROLIO che rompe la soglia dei 45 dollari e apre la srada per un ritorno sui minimi degli ultimi 9 mesi in area 42-43 dollari.
Per quanto riguarda il nostro indice principale si nota una perdita di forza con i prezzi che non solo non sono riusciti a superare le prime resistenze di breve poste in area 21250 punti, ma sono tornate sotto la soglia dei 21mila punti.
Dal punto di vista operativo il mancato recupero di questi livelli potrebbe spingere il Ftse Mib in direzione dei 20.700-20.800 punti e a seguire verso i minimi delle ultime ottave situati nei pressi dei 20.500 punti.
Unicredit (EUREX: DE000A163206.EX - notizie) ieri ha mostrato una maggiore debolezza relativa rispetto al Ftse Mib, mentre si è difeso meglio Intesa Sanpaolo (Amsterdam: IO6.AS - notizie) . Quali strategie ci può suggerire per questi due titoli?
Si arresta al momento il rimbalzo di UNICREDIT che solamente con il superamento dei 16.30-16.40 euro potrebbe riprendere la strada dei rialzi in direzione dei top di periodo situati in area 17.20 euro.
Al contrario vedo una fase di stretto trading range sul titolo INTESA SANPAOLO, i cui prezzi si stanno muovendo da 12 sedute tra i 2.52 e i 2.60 euro.
Fca ieri ha subito una pesante flessione, mentre CNH Industrial non è riuscito a riportarsi sopra quota 10 euro. Valuterebbe un acquisto di questi due titoli sui livelli attuali?
Le nuove accuse legate alle emissioni diesel hanno un impatto negativo sul titolo FCA che, dopo aver mancato il break dei 10 euro, potrebbe tornare a testare i primi supporti situati sui 9.40 euro.
Se il trend di fondo continua a rimanere al rialzo per CNH INDUSTRIAL nelle ultime settimane i prezzi continuano a muoversi all'interno di una fase laterale situata tra i 9.5 e i 10.30 euro.
In ottica difensiva consiglierebbe di puntare su due utilities come Snam (Amsterdam: QE6.AS - notizie) e Terna (Amsterdam: TX6.AS - notizie) in questa fase di mercato?
Trend rialzista per il titolo SNAM che oltre i 4.23 euro aumenterebbe le possibilità di un ritorno sulle forti resisetenze in area 4.34 euro.
Situazione identica per TERNA che oltre i 4.17 euro invierebbe un ulteriore segnale di acquisto.
Quali sono i titoli che sta seguendo più da vicino nell'ambito della sua operatività? A quali consiglia di guardare ora?
Tra i titoli interessanti segnalo AMPLIFON (Londra: 0N61.L - notizie) il cui ritorno in area 12 euro rappresenta una nuova occasione da sfruttare su debolezza.
Da seguire FALCK con il break di area 1.30 ed infine AEFFE (Milano: AEF.MI - notizie) che sembrerebbe essere in una fase di accumulo in area 1.75 euro, anticipatrice di una nuova ripartenza.
Buon trading
Per consultare le PERFORMANCE dei nostri PORTAFOGLI clicca qui

Nessun commento:

Posta un commento

CALENDARIO RISULTATI UTILI SOCIETA' QUOTATE

............
Calendario Utili fornito da Investing.com Italia - Il Portale di Trading sul Forex e sui titoli di borsa.