-

Class CNBC
Share Video
Share Video
-04:40Live-04:40
Live

PER MANTENERTI SEMPRE IN CONTATTO CON LATOOSCURO-TRADING.COM TWITT

giovedì 1 giugno 2017

Trading mordi e fuggi: Eni, Unicredit, Intesa SP


Facciamo il punto della situazione su ENI, Unicredit e Intesa Sanpaolo in ottica di trading “mordi e fuggi” sui movimenti veloci di breve-brevissimo periodo.
Su ENI abbiamo in carico uno short dallo scorso 25 maggio. Metà posizione l'abbiamo già chiusa in profitto il 29 maggio a 14,27 € mentre abbiamo ancora in carico la restante metà.
Il titolo si sta muovendo da due o tre giorni in laterale cercando di reggere sopra area 14-14,10. Ora, secondo il nostro metodo ShoTrading, sta arrivando a nuovo completamento del conteggio ciclico di brevissimo. Da osservare in queste sedute, dal 1 giugno al 5, area 14,40-14,50. In caso di attacco a quell’area chiuderemo lo short (dettagli operativi riservati Area Trading), ma non solo, potrebbe anche scattare un segnale di acquisto.

Questo però lo valuteremo al momento. Per ora sotto area 14,40-14,50 l’impostazione rimane al ribasso.
Da osservare anche Unicredit e Intesa Sanpaolo in quanto anche questi da oggi, 1 giugno, entrano in fase di completamento del conteggio ciclico di brevissimo. Al momento su questi due non abbiamo posizioni aperte.
Su Unicredit avevamo provato un “mordi e fuggi” short lo scorso 29 maggio a 16,09. Trattandosi di un segnale sui movimenti molto veloci e “stretti” avevamo ieri uno stop iper-prudente a 15,95 (poco meglio che in pari, +0,8%) livello che è stato superato solo per un attimo in mattinata.

Disciplinatamente abbiamo quindi chiuso lo short, ma continuiamo a “marcare a uomo” il titolo: in caso di attacco sopra area 15,90-15,95 potremmo avere un segnale di acquisto tra venerdì 2 e lunedì 5 giugno. In caso invece di nuova debolezza e ritorno verso 15,50 potremmo avere un nuovo segnale short, ma ciò lo valuteremo dopo i movimenti di oggi, almeno fino alle ore 14 o 15.
– Su Intesa Sanpaolo invece è da osservare area 2,63 €. Un ritorno sui quei livelli di prezzo potrebbe darci un segnale long, di acquisto, ma anche qui valuteremo la situazione sul conteggio ciclico tra il 2 e il 5 giugno. Fin quando non dà segno di rimbalzo rimane a rischio continuazione ribassista.
Autore: ShoTrading.com Fonte: News Trend Online

Nessun commento:

Posta un commento

CALENDARIO RISULTATI UTILI SOCIETA' QUOTATE

............
Calendario Utili fornito da Investing.com Italia - Il Portale di Trading sul Forex e sui titoli di borsa.