-

RIMANI SEMPRE IN CONTATTO CON LATOOSCURO-TRADING.COM TWITT

giovedì 8 giugno 2017

Oggi UK, poi debiti torneranno nel focus

Bruno Chastonay
 
Molti gli appuntamenti chiave, e sempre sul fronte politica. Nel (Londra: 0E4Q.L - notizie) frattempo prosegue la ricerca di qualità, diversificazione, chiamata RIFUGIO. Ieri, grazie all’azione di bail-in su Banco Popular, un aiuto al rientro parziale dei timori. Sul fronte dei DATI economici nulla di nuovo, con segnali sempre di rallentamento in EU, ma non solo, per la produzione industriale, vendite dettaglio. E torna l’attesa per un taglio del target inflazione in EU, per i prox3 anni, da parte della ECB. Rallentata pure la crescita in AUD, ma meno del previsto, anche se permane elevata la bolla immobiliare, a preoccupare. Robusta la crescita in ROM, e tagliate le previsioni per CH da Oecd. Ma ad attirare maggiormente il FOCUS del mercato restano le tensioni USA-URSS-TRUMP, con il testimonio FBI in primis. Poi le BANCHE, con Veneto Banche ITL, il Banco Popular ESP (Amsterdam: PE6.AS - notizie) praticamente fallito e assorbito da Santander. Questa mossa ha risollevato le quotazioni del settore, iniziate molto male. E il fattore DEBITI prende le attenzioni, con Illinois praticamente fallito, con Puerto Rico, e con il debito nazionale USA prossimo ai 20trln, e quelli privati oltre 13trln, e venerdì avremo la valutazione sul debito ITL da Moodys.
E resta ancora irrisolto il finanziamento GRECIA, con 7bln in scadenza inizio luglio. E il settore DETTAGLIO negli Usa sotto elevato stress, con calo marcato Macy’s, chiusure ampie di negozi Sears, e fallimento Joe’s Crab. Poi il VOTO UK con sondaggi contrari a May-Conservatori, e rischio per GBP. Decisione TASSI EU-ECB, e rapporto Draghi, previsto senza cambiamenti, e con occhi su retorica. E il tutto sempre condito dalla GEOPOLITICA, URSS, TURK, SIRIA, IRAN, immigrazione, VEN, BRAS, e ora pure QATAR. YIELDS sempre sotto pressione i primari, sui recenti minimi, grazie anche alla dichiarazione dalla CINA, che si dice pronta ad acquistare ulteriori Treasury Usa. Confermati TASSI invariati INDIA, dopo AUD, e oggi vedremo ECB. INDICI partiti male, in ripresa durante la giornata, con recupero del settore bancario, energia. Da sottolineare il volume M&A, fusioni acquisizioni, crollate al min dal 2013. PETROLIO resta sostenuto fino ai dati stoccaggi Usa, e della evoluzione Medio Oriente, e poi cede marcatamente sul balzo scorte e import a sorpresa, sia gasolio che distillati. Sotto tono COMMODITY. Bene ORO su max7 mesi, ora con un certo eccesso forza breve termine, come pure CHF, YEN. Per le altre VALUTE, meglio AUD post dati migliori, e max1 mese, segue NZD. Cedono ancora SEK, NOK, stabili sui recenti max CECO (Shanghai: 603698.SS - notizie) , URSS, TURK. In rialzo YUAN, MEX, SING, INDIA, recupera CAD. ha ceduto l’EURO sul previsto taglio target inflazione in EU. E il DOLL resta debole, venduto contro YEN, min6 settimane, dai timori TRUMP continui, e dati economici deboli, min16 mesi. Dai CHARTS restano al ribasso EURO, INDICI, e breve termine ORO, ARG e CHF.
Dati economici
PETROLIO -4.0pc, CAFFE’ -2.50pc – IMMOBILIARE fondi EU +12.4pc a 517bln – OECD prev crescita mondiale 3.5 da 3.3pc, con persistenti elevate ineguaglianze, USA 2.1pc, EU 1.8, CINA 6.6pc, BRAS 0.7pc esce da recessione – EU tassi negativi, pronto il ricarico a risparmiatori/conti correnti, fino a 0.60pc. gdp 1.trim 0.5 e 1.7anno. ECB verso riduzione target inflaz prox 3anni – CH yield 10anni -0.17. BNS riserve valute 693.7 da 696.6bln. OECD prev gdp 2017 1.5 da 1.7pc – UK yield 10anni 0.99. Halifax +0.4 e 3.3anno – GER yield 10anni 0.25. ordini industr apr -2.1pc, esteri -3.4pc, domestici -0.2. Covestro (EUREX: 1COF.EX - notizie) -5.0pc. Mercedes (Xetra: 710000 - notizie) vendite may +12.3anno, in Cina 32.2pc. Lufthansa (Xetra: LHAB.DE - notizie) robusta – FF yield 10anni 0.68. OCSE prev gdp tagliate, attesa per Macron – ITL yield 10anni 2.27. btp/bund 200. UBI (Taiwan OTC: 6562.TWO - notizie) aucap per 400mln. Unicredit (EUREX: DE000A163206.EX - notizie) +2.5pc. BcaIFIS incorpora Interbanca. Intesa non interessata a Intermobiliare, -4.5pc. vendite dett apr -0.1 e +1.2anno. OCSE stime gdp ridotte. Recordati -2.0 – ESP yield 10anni 1.54. Santander aucap 7bln, acq BcoPop per 1euro. Prod industr apr +0.7 da 0.4anno – SEK prod ind apr -2.4pc e +0.8anno – ROM invest 1.trim -3.1pc, gdp +5.7pc – CECO prod industr apr -2.5 da +10.2anno – CAD permessi costruz -0.2 – USA yield 10anni 2.16. rating AA (Francoforte: A116XA - notizie) +, outlook stabile. Mutui 30anni +7.1pc, yield 4.14 da 4.17pc. CocaCola downgrade -1.0pc. Macys min febbr 2011, -8,5pc, retail -3.7/5.8pc settore. Sears ulteriore chiusura 65negozi. Joe’s Crab fallito. KKR acq Vocus Austr per 1.46bln. Navistar ancora perdita, -9pc – GIAPP coincident apr 3.3 da -0.6, leading -1.2 da +0.8 – AUD indice costruz may 56.7 da 51.9. gdp 1.trim 0.3 e 1.7anno, consumi reali +0.6pc – NZ vendite manifatt 1.trim -0.3pc – ZAR riserve may 47.2 da 46.7. fid industr 93.2 da 94.9 – INDIA tassi 6.25pc inv. M3 (Other OTC: MTHRF - notizie) 7.0 da 7.8anno – SING riserve 264.6 da 260.7bln – BRAS inflaz may -0.51 – HK riserve 402.7 da 400.1bln.

Nessun commento:

Posta un commento

CALENDARIO RISULTATI UTILI SOCIETA' QUOTATE

............
Calendario Utili fornito da Investing.com Italia - Il Portale di Trading sul Forex e sui titoli di borsa.