-

Class CNBC
Share Video
Share Video
-04:40Live-04:40
Live

PER MANTENERTI SEMPRE IN CONTATTO CON LATOOSCURO-TRADING.COM TWITT

martedì 6 giugno 2017

Nuove discese a rischio? I livelli da monitorare per il Ftse Mib


Dopo gli spunti positivi registrati nella parte finale della scorsa settimana, il semaforo è scattato nuovamente sul rosso per le Borse europee. La seduta odierna è stata caratterizzata da volumi di scambio inferiori alla media per via dell'assenza del mercato tedesco, chiuso oggi per festività.
A fine sessione il Ftse100 e il Cac40 sono scesi rispettivamente dello 0,29% e dello 0,66%.

Fallita la riconquista di area 21.000: focus di nuovo sui supporti

A pagare il conto più salato è stata Piazza Affari che ha visto il Ftse Mib fermarsi a 20.721 punti, con un calo dello 0,99%, dopo aver segnato nell'intraday un massimo a 20.950 e un minimo a 20.712 punti.


L'indice si è appena affacciato sopra i valori del close di venerdì scorso, prima di avviare una discesa che lo ha portato al di sotto dei minimi dell'ultima seduta.
Per quanto il ribasso odierno si sia sviluppato in presenza di volumi più bassi del solito, ha comunque allontanato l'indice dall'area dei 21.000 punti che è stata violata senza essere mantenuta la scorsa settimana.

Ulteriori indicazioni di debolezza porteranno il Ftse Mib ad un test dei minimi delle ultime sedute in area 20.550/20.500, la cui tenuta sarà essenziale per evitare ulteriori approfondimenti ribassisti.
Al di sotto della soglia appena citata infatti aumenterà la possibilità di assistere ad una chiusura del gap-up lasciato aperto lo scorso 24 aprile, con un ritorno quindi in area 20.000/19.950.


Se i corsi riusciranno a mantenersi al di sopra dei 20.550/20.500 punti ci sarà la possibilità di un nuovo tentativo di recupero che troverà il suo primo ostacolo in area 21.000 punti. Con la rottura di questo livello e ancor più dei 21.250/21.200 punti ci sarà spazio per ulteriori allunghi in direzione dei 21.500/21.600 punti, ultimo baluardo da abbattere prima di un ritorno sui massimi dell'anno in area 21.800.
Vista l'importanza del duplice appuntamento in agenda giovedì, con il meeting della BCE e le elezioni in Gran Bretagna, è probabile che il mercato rimanga preda di un'indecisione e di una volatilità che renderanno difficile oltre che rischiosa l'apertura di nuove posizioni.

I market movers in America e in Europa

La prossima seduta sarà molto agevole sul fronte macro Usa visto che in agenda troviamo solo l'indice Redbook relativo alle vendite al dettaglio nelle maggiori catene americane.
In Europa si segnala l'indice Sentix che a giugno dovrebbe salire da 27,4 a 27,6 punti, ma ancor più rilevante sarà l'aggiornamento sulle vendite al dettaglio di aprile che dovrebbero mostrare una variazione positiva dello 0,2% rispetto al rialzo dello 0,3% precedente.

I titoli da seguire a Piazza Affari

A Piazza Affari segnaliamo Safe Bag nel giorno della presentazione del piano industriale per il periodo 2017-2019.

In calendario un'assemblea di Bioera per l'approvazione dei dati di bilancio dell'ultimo esercizio e la nomina del Cda.
Fonte: News Trend Online

Nessun commento:

Posta un commento

CALENDARIO RISULTATI UTILI SOCIETA' QUOTATE

............
Calendario Utili fornito da Investing.com Italia - Il Portale di Trading sul Forex e sui titoli di borsa.