-

Class CNBC
Share Video
Share Video
-04:40Live-04:40
Live

PER MANTENERTI SEMPRE IN CONTATTO CON LATOOSCURO-TRADING.COM TWITT

mercoledì 21 giugno 2017

Le pagelle europee: UBS ribadisce il buy su Intesa


Nestle N (VTX: NESN) 

In anticipazione dei conti relativi al secondo trimestre fiscale, la banca d'affari americana JP Morgan ha migliorato oggi il target price sulla multinazionale del food Nestle da 84 a 87 euro, poco al di sopra della quotazione attuale. Secondo il broker, che ha mantenuto invariato il rating "Overweight" sul titolo, i numeri della trimestrale non dovrebbero rappresentare comunque un catalizzatore significativo per l'azione, considerando il rally borsistico messo a segno quest'anno dal gruppo elvetico: l'analista Celine Pannuti prevede un incremento dei ricavi del 2,9%.

Le azioni Nestle passano di mano oggi a circa 83 euro. 

Koninklijke Ahold Delhaize NV (AMS: AD)

E fa sentire i suoi effetti anche in Europa l'annunciata e discussa acquisizione della catena americana di cibi bio Whole-Foods da parte del colosso dell'e-commerce Amazon.
Sempre JPMorgan ha infatti peggiorato il suo outlook sul gruppo olandese della grande distribuzione Ahold Delhaize, portando da 26 a 20 euro il target price sull'azione. Pur mantenendo invariato per il momento il rating "Overweight" sul titolo, l'analista Borja Olcese spiega stamane nella sua nota che il deal proposto dalla società di Bezos rappresenta per il business statunitense di Ahold una seria minaccia di medio-lungo periodo e ha ridotto di oltre 10% le previsioni di utile per azione e free cash flow per il periodo 2018-2020.

Le azioni Ahold Delhaize vengono scambiate alle 14:30 a quota 16,37 euro. 

Intesa Sanpaolo

Gli esperti di UBS hanno dal canto loro ribadito oggi la loro fiducia sulle azioni della banca italiana Intesa Sanpaolo. In una nota in cui discute il ruolo dell'istituto nella vicenda del salvataggio delle due popolari venete, Veneto Banca e Banca Popolare di Vicenza, l'analista Ignacio Cerego ha oggi ribadito la raccomandazione "Buy" sul titolo con un target price a 2,80 euro.

Saint-Gobain (EPA: SGO)

In territorio francese, JpMorgan ha oggi alzato da 54 a 56 euro il prezzo obiettivo sul titolo Saint-Gobain, mantenendo inalterato il giudizio "Overweight" ('sovrappesare in portafoglio').

L'estensore della nota, Rajesh Patki, ha migliorato le sue previsioni di crescita nel settore europeo dei materiali da costruzione  e ha eletto proprio il gruppo transalpino a sua "Top Pick" insieme ai rivali di CRH. Il titolo SGO scambia alle 14:30 a 48,22 euro. 

Oil & Gas

Nel settore petrolifero si segnala infine un report di UBS che considera buy tra le quotate europee: Eni (prezzo obiettivo a 17 euro; rendimento del dividendo previsto al 5,7% nel 2017 e al 5,9% nel 2018; rapporto prezzo-utile in calo dalle 18,6 volte per l'esercizio in corso a 13,5 volte nel prossimo), Royal Dutch Shell (target price a 2.550 pence; rapporto p/e di 14,4 volte nel 2017 e 11,3 nel 2018; rendimento del dividendo del 7,1% nel 2017 e 7,2% nel 2018), Statoil (prezzo obiettivo a 175 corone, rapporto prezzo utile di 14,9 volte nel 2017 e 13,3 nel 2018; dividend yield del 5,3% nel 2017 e nel 2018), BP (target a 525 pence; dividend yield del 6,9% negli esercizi 2017 e 2018; rapporto p/e rispettivamente di 17,7 e 11,1 volte in questo esercizio e nel prossimo. 
Fonte: News Trend Online

Nessun commento:

Posta un commento

CALENDARIO RISULTATI UTILI SOCIETA' QUOTATE

............
Calendario Utili fornito da Investing.com Italia - Il Portale di Trading sul Forex e sui titoli di borsa.