-

Class CNBC
Share Video
Share Video
-04:40Live-04:40
Live

PER MANTENERTI SEMPRE IN CONTATTO CON LATOOSCURO-TRADING.COM TWITT

lunedì 5 giugno 2017

L'analisi tecnica sui principali listini europei

Investimenti Bnp Paribas
 
FTSEMIB INDEX
La scorsa ottava ha fatto registrato un deterioramento del sentiment di fondo sull’indice italiano FTSE Mib. La candela ribassista di lunedì 29 maggio ha fatto scivolare le quotazioni sotto i 21mila punti, generando fin da principio un segnale di debolezza del quadro tecnico, che ha poi influenzato le contrattazioni durante il corso delle restanti sedute. Segnale corroborato anche dalla rottura di un supporto dinamico di breve e medio periodo, quale quello ottenuto unendo i minimi del 24 aprile e 18 maggio. Solo la tenuta dei supporti fra quota 20.650-20.800 punti ha potuto arginare le spinte ribassiste, alleggerendo l’umore nelle ultime due sedute, quando l’indice ha tentato una timida reazione in area 21mila.
SCENARIO RIALZISTA
Operatività long potrebbe essere avviata da 20.800 con obiettivi a 21.000 e 21.200 con uno stop loss posizionabile a 20.650.
SCENARIO RIBASSISTA
Operatività short da 21.050 punti avrebbe obiettivi a 20.650 e 20.500 con stop loss posizionabile su chiusure superiori a 21.100.
EUROSTOXX 50
La settimana da poco lasciata alle spalle è stata caratterizzata da un modesto recupero per l’Eurostoxx 50. L’indice ha infatti effettuato una rapida risalita portandosi a ridosso dei 3.600 punti. Rimane ora da capire come le quotazioni si comporteranno al confronto con questo livello strategico, passato da supporto a resistenza di breve termine con la rottura apportata dalla candela ribassista del 17 maggio scorso. Sopra (Parigi: FR0013101532 - notizie) i 3.000 punti lo spazio di risalita appare limitato dalla presenza di un primo ostacolo di natura statica già a 3.650 punti. Al ribasso sarà fondamentale la tenuta dei supporti statici a 3.525 punti. La violazione di questo supporto andrebbe a scaturire un movimento ribassista necessario per andare a chiudere il gap up lasciato aperto il 24 aprile.
SCENARIO RIALZISTA
Operatività long potrebbe essere avviata da 3.590. Gli obiettivi andrebbero individuati a 3.650 e 3.700 punti con uno stop loss a 3.525.
SCENARIO RIBASSISTA
Short da 3.625 punti avrebbero obiettivi a 3.515 e 3.470 punti. Lo stop loss potrebbe essere posizionato a 3.700.
DAX
Nuovo record storico intraday per il Dax la scorsa ottava. Il principale indice tedesco continua a generare segnali positivi sul grafico daily, ultimo dei quali la candela di venerdì 2 giugno scorso, quando le quotazioni sono tornate di slancio sopra i 12.800 punti ed hanno aggiornato un nuovo record storico a 12.878 punti. Tale movimento è stato innescato grazie alla creazione di una base in area 12.00 punti, livello su cui l’indice ha accumulato le velleità rialzista nel corso delle due precedenti settimane. La violazione della trendline discendente che unisce i top del 16 e 31 maggio potrebbe ora alimentare nuovo ottimismo nella settimana entrante, con prossimi target a 12.900 e 13mila punti.
SCENARIO RIALZISTA
L’apertura di posizioni long da 12.800 avrebbe obiettivi a 12.900 e 13.000 punti. Lo stop loss potrebbe essere collocato sotto 12.650.
SCENARIO RIBASSISTA
Posizioni short potrebbero essere aperte da 12.890 e avere obiettivi a 12.530 e 12.490. Lo stop loss scatterebbe sopra 12.9900.
Contenuti pubblicati integralmente sul sito  Investimenti Bnp Paribas

Nessun commento:

Posta un commento

CALENDARIO RISULTATI UTILI SOCIETA' QUOTATE

............
Calendario Utili fornito da Investing.com Italia - Il Portale di Trading sul Forex e sui titoli di borsa.