-

RIMANI SEMPRE IN CONTATTO CON LATOOSCURO-TRADING.COM TWITT

giovedì 1 giugno 2017

Intesa Sanpaolo sale con rumors e giudizi bullish degli analisti


In linea con l'andamento positivo di Piazza Affari, la seduta odierna si è conclusa in progresso anche per Intesa Sanpaolo che è riuscito a fare meglio del suo concorrente Unicredit. Il titolo, dopo aver chiuso la sessione di ieri fermandosi appena sotto la parità, quest'oggi è riuscito a spingersi in avanti, terminando gli scambi a 2,572 euro, con un vantaggio dello 0,87% e quasi 103 milioni di azioni scambiate, contro la media giornaliera degli ultimi tre mesi pari a circa 131 milioni di pezzi.

Accordo su cessione di Npl per 2 mld di euro?

Intesa Sanpaolo quest'oggi ha trovato sostegno nella buona intonazione del mercato, ma anche nelle notizie riportate dalla stampa, in particolare da Reuters, secondo cui il gruppo avrebbe raggiunto un accordo per la cessione di crediti non performanti del valore nominale di 2 miliardi di euro a Christofferson Robb & Company e Bayview.
Al momento non sono stati forniti ulteriori dettagli, ma secondo quanto riferito da alcune fonti vicine al dossier la cessione dovrebbe avvenire ad un prezzo in linea con il valore netto di bilancio dei crediti, segnalando che il portafoglio riguarda 9mila posizioni con anzianità elevata.

Lanciato ieri bond garantito a 10 anni per 1 mld di euro

Ieri invece si è appreso che Intesa Sanpaolo ha lanciato una nuova obbligazione bancaria garantita a 10 anni per un miliardo di euro, riscuotendo successo visto che i book si sono chiusi con ordini ben superiori a questa cifra.


Il bond ha come sottostante un pacchetto di mutui ipotecari di tipo residenziale non in sofferenza, con un rendimento pari a 38 punti base sopra il midswap.

Bca Akros ora punta su Intesa Sanpaolo

Ad aiutare Intesa Sanpaolo quest'oggi in Borsa è stata anche la promozione arrivata da Banca Akros che ha modificato la sua strategia sul titolo, passando da "neutral" ad "accumulate", con un prezzo obiettivo a 2,8 euro.
La promozione è stata decisa dopo la recente correzione accusata dal titolo, mentre con riferimento ai rumors relativi alla cessione di un portafoglio di crediti non performanti da 2 miliardi di euro ad alcuni fondi americani, gli analisti si aspettano che la copertura sia abbastanza elevata.

Una promozione per il titolo anche da JP Morgan

Una promozione per Intesa Sanpaolo è arrivata non più tardi due giorni fa da JP Morgan, i cui analisti hanno modificato il rating sul titolo da "neutral" ad "overweight", con un target price che sale da 2,9 a 3,2 euro.


L'upgrade viene giustificato dalla banca americana alla luce della prospettiva di un miglioramento della visibilità sul dividendo e in ragione della tenuta migliore delle attese del net interest income.
A ciò si aggiunga che l'asset management continua a registrare un momentum positivo dei risultati, senza dimenticare che Intesa Sanpaolo a detta di Jp Morgan scambia su multipli non elevati e questo è senza dubbio un altro motivo che induce all'acquisto del titolo.
Fonte: News Trend Online

Nessun commento:

Posta un commento

CALENDARIO RISULTATI UTILI SOCIETA' QUOTATE

............
Calendario Utili fornito da Investing.com Italia - Il Portale di Trading sul Forex e sui titoli di borsa.