-
Quotazioni da TradingView

Class CNBC
Share Video
Share Video
-04:40Live-04:40
Live

PER MANTENERTI SEMPRE IN CONTATTO CON LATOOSCURO-TRADING.COM TWITT

lunedì 19 giugno 2017

Il titolo migliore e peggiore della settimana

Pasquale Ferraro
 
IL MIGLIORE
Il titolo  CALTAGIRONE EDITORE (Milano: CED.MI - notizie)  ha archiviato la seduta settimanale facendo registrare la migliore performance sul listino milanese guadagnando così il 25%; dall’inizio dell’anno +43%. Il prezzo max degli ultimi 16 mesi è 1.07 euro, quello minimo 0.6505 euro. Il 16 giugno Il Consiglio di Amministrazione della Caltagirone Editore S.p.A. ha nominato Presidente l’Avv. Francesco Gianni e Amministratore Delegato l’Ing. Albino Majore e conferito i relativi poteri. Relativamente agli Amministratori di nuova nomina Avv. Francesco Gianni, Avv. Giancarlo Cremonesi, Dott. Massimo Lapucci e Avv. Valeria Ninfadoro, il Consiglio di Amministrazione, sulla base delle informazioni ricevute dagli interessati, ha confermato il possesso in capo agli stessi dei requisiti di indipendenza previsti dalla normativa
vigente. Nell’ambito del programma di acquisto di azioni proprie annunciato lo scorso 17 maggio 2017 Caltagirone Editore S.p.A. ha acquistato il giorno 9 giugno 2017 n. 4.222 azioni ordinarie di Caltagirone Editore S.p.A., ad un
prezzo medio ponderato di euro 0,842274 per un controvalore di euro 3.556,08. A seguito degli acquisti finora effettuati, e tenuto conto delle azioni proprie già in portafoglio, Caltagirone Editore S.p.A. detiene un totale di n. 2.301.983 azioni proprie pari all’1,84159% del capitale sociale.
Al secondo posto si piazza Landi Renzo (+21%) e sul gradino più basso del podio Dmail Grp (+20.7%).
IL PEGGIORE
Il titolo peggiore della settimana è  EXPRIVIA (Londra: 110940.L - notizie)  che ha ceduto il 25% sul listino di Piazza Affari; dall’inizio dell’anno ha guadagnato il 79%. Il prezzo max degli ultimi 16 mesi è 2.1240 euro, quello minimo è 0.5900 euro. Il Consiglio di Amministrazione di Exprivia S.p.A. -società quotata al segmento STAR di Borsa Italiana [XPR.MI] ha avviato l’esecuzione di un progetto di accorpamento societario con la finalità di presidiare direttamente, attraverso apposite divisioni, i mercati Banking&Finance, Telco&Media, Energy&Utilities, Manufacturing&Distribution, Healthcare (Shanghai: 603313.SS - notizie) e Public Sector, che oggi sono seguiti da singole società di settore. Il progetto approvato dal Consiglio di Amministrazione, ai sensi degli articoli 2501-ter e 2505 del codice civile, riguarda la fusione per incorporazione in Exprivia S.p.A. di Exprivia Digital Financial Solutions S.r.l., società operante nel mercato delle banche e della finanza, Exprivia Telco&Media S.r.l., operante nel mercato delle telecomunicazioni e Exprivia Healthcare IT S.r.l., operante nel mercato della Sanità, tutte società controllate al 100%. L’operazione, la cui conclusione è prevista entro la fine dell’anno, persegue l’obiettivo di cogliere con maggiore rapidità le opportunità tecnologiche e di mercato, a vantaggio dei clienti, attraverso la concentrazione delle attività commerciali ed industriali, in linea con le evoluzioni del mercato dell’Information Technology.
Al secondo posto troviamo Fullsix (Berlino: 1106692.BE - notizie) (-15.5%) ed al terzo Piquadro (-12.7%).
(esclusi titoli AIM)

Nessun commento:

Posta un commento

CALENDARIO RISULTATI UTILI SOCIETA' QUOTATE

............
Calendario Utili fornito da Investing.com Italia - Il Portale di Trading sul Forex e sui titoli di borsa.