-

Class CNBC
Share Video
Share Video
-04:40Live-04:40
Live

PER MANTENERTI SEMPRE IN CONTATTO CON LATOOSCURO-TRADING.COM TWITT

mercoledì 7 giugno 2017

Grecia in pressing su debito: se necessario ne discutano leader Ue

Voz
Roma, 7 giu. (askanews) - La Grecia insiste per un accordo in tempi rapidi per ulteriori misure di alleggerimento del suo debito, di fatto respingendo la proposta avanzata dalla direttrice del Fmi, Christine Lagarde, di rinviare la questione (probabilmente a dopo le elezioni in Germania). "Lavoriamo per una soluzione il 15 giugno", quando si svolgerà un nuovo Eurogruppo di ministri delle Finanze, ha affermato il portavoce del governo greco Dimitris Tzanakopoulos.
Ma "ove i disaccordi persistessero, non siamo pronti a sorbire tutto quello che ci viene propugnato e le discussioni potrebbero proseguire al vertice europeo".
In pratica, in assenza di una intesa Atene vorrebbe forzare il tema al Consiglio di capi di Stato e di governo Ue che si svolgerà il 22 e il 23 giugno. "Vogliamo una soluzione chiara", ha insistito il portavoce, che garantisca la sostenibilità del debito come richiesto da tutte le parti in causa, tra cui lo stesso Fmi.

Nessun commento:

Posta un commento

CALENDARIO RISULTATI UTILI SOCIETA' QUOTATE

............
Calendario Utili fornito da Investing.com Italia - Il Portale di Trading sul Forex e sui titoli di borsa.