-

RIMANI SEMPRE IN CONTATTO CON LATOOSCURO-TRADING.COM TWITT

giovedì 8 giugno 2017

Elezioni anticipate più lontane. E il Ftse Mib sale

Rossana Prezioso
 
Quella di oggi, per quanto concerne la Bce (Toronto: BCE-PRA.TO - notizie) , con ogni probabilità sarà un’occasione per riuscire ad avere indicazioni sulle prossime mosse, più importanti, previste per i prossimi mesi.
Le idee sulla Bce
Le prospettive, però, parlano di un allungamento dei tempi riguardanti la normalizzazione della politica monetaria, con quel Quantitative Easing che continuerà (teoricamente) a dare una mano agli stati (soprattutto periferici) dell’Unione. L’assistenza prolungata della Banca Centrale, appare come soluzione presumibile data l’inflazione ancora bassa, e che rimarrà tale per qualche tempo. Ma quella di oggi sarà anche il primo esempio di un cambio di rotta, minimo e il più indolore possibile, che si potrà avere sul panorama europeo dopo che la Fed, l’altra grande protagonista delle azioni di stimolo, ha da tempo già messo mano ai tassi di interesse rialzandoli.  
I mercati, ad ogni modo, preferiscono restare alla finestra in una giornata, come quella di oggi, che vede un estenuante congiunzione di eventi: elezioni anticipate in Gran Bretagna, audizione alla Commissione Intelligence del Senato di James Comey, ex direttore dell’Fbi, conferenza stampa, come accennato, della Bce.
La situazione a Piazza Affari
In attesa dei vari sviluppi, a Piazza Affari si è diffuso nell’ultima parte della mattinata, un trend ottimista che ha portato l’indice italiano a segnare verso le 13, +1,33% superando la soglia dei 21mila punti e toccando quota 21.015. A dare una mano è stato l’insperato allontanarsi delle elezioni anticipate in Italia: in Parlamento, l’iter della nuova legge elettorale sembra essersi arenato e, senza l’approvazione definitiva, il governo Gentiloni resterà in carica. Un paradosso se si pensa che proprio il governo Gentiloni, a suo tempo, venne salutato come un ennesimo espediente fatto per riuscire a stabilizzare la traballante situazione politica italiana all’indomani delle dimissioni di Matteo Renzi dopo la perdita del referendum costituzionale. Ad ogni modo lo spread è sceso di quasi 10 punti dai 200 registrati in apertura agli attuali 193 di fine mattinata. 
Un risultato che pone il Ftse Mib sul podio delle Piazze di scambio europee le quali, allo stesso orario, vengono fotografate in uno stato di minor entusiasmo. Il Cac 40 di Parigi infatti, non arriva che a +0,45% seguito dal Dax, più o meno agli stessi livello con il saldo parziale di 0,5% mentre il Ftse 100, vittima dell’incertezza dettata dall’esito delle urne, viaggia addirittura in territorio negativo, seppur di poco, con un -0,1%. Proprio l’Inghilterra rappresenta un punto interrogativo particolarmente ampio per i mercati.
Elezioni in UK
L’esito della consultazione popolare, non più scontato come quando il premier Theresa May la convocò, deciderà non solo chi governerà il Regno Unito per i prossimi 5 anni ma anche chi dovrà gestire il processo della Brexit. Il problema risulta essere però anche più imperscrutabile dal momento che persino i sondaggi hanno serie difficoltà ad attribuire la palma della vittoria, pur dando in vantaggio i conservatori della May. La decisione di convocare le elezioni ha permesso ai Conservatori di sfruttare un effetto “emergenza” per riuscire ad attirare voti anche dai laburisti spaventati dal fatto che un cambio della guardia a Downing Street, a processo Brexit ormai avviato, potrebbe creare nuove tensioni e, soprattutto, nuove confusioni. Non solo, ma proprio il continuare il cammino intrapreso, pur se non sempre condiviso, spingerebbe molti a votare per i Conservatori guidati dalla May. Una vittoria chiara, per quanto possibile vista la rimonta dei Laburisti, permetterebbe anche una rimonta della sterlina (che alcuni report considerano in calo del 15% sul dollaro), stressata dal clima di indecisione tipico di tutti i periodi pre elettorali ma che in questo caso diventa ancora più carica di tensione.     



Nessun commento:

Posta un commento

CALENDARIO RISULTATI UTILI SOCIETA' QUOTATE

............
Calendario Utili fornito da Investing.com Italia - Il Portale di Trading sul Forex e sui titoli di borsa.