-

RIMANI SEMPRE IN CONTATTO CON LATOOSCURO-TRADING.COM TWITT

martedì 27 giugno 2017

5 banche da comprare e tenere per tutto il 2017


Dalle pagine di 24/7 Wall St., Lee Jackson riprende i contenuti di una nuova nota degli analisti di RBC dedicata ai risultati degli stress test della Fed sui grandi istituti bancari USA. Dall'analisi del broker, spiega Jackson, viene fuori una accresciuta fiducia nell'industria finanziaria USA ("molto ben capitalizzata e in condizione di resistere a scenari avversi").
E soprattutto: è possibile ricavarne una lista di top pick del settore, che RBC copre con un rating Outperform. Ecco chi sono. 

Bank of America Corp. (NYSE: BAC)

Il primo suggerimento d'acquisto è per Bank of America, che dopo aver agevolmente battuto i pronostici del consenso nei primi tre mesi del 2017 (con ricavi in crescita del 7% rispetto a un anno prima), si attende adesso un significativo incremento dell'utile netto nel trimestre corrente.

Una ottima notizia e una conferma, nota Jackson, per una banca onnipresente negli Stati Uniti e che sta continuando a migliorare a un ritmo più rapido che mai. Gli analisti di RBC presentano sull'azione, che paga ai suoi azionisti un dividendo con un rendimento dell'1,3%, un rating Outperform con un target price a 26 dollari, che si confronta con una quotazione di 22,89 dollari registrata al close di ieri.

Citigroup

Nella lista anche l'altro big del settore Citigroup, che come ricorda Jackson viaggia in questo momento poco sopra i livelli dell'estate 2015 e scambia con un interessante rapporto prezzo-utile di appena 10 volte i profitti del 2018: una valutazione molto ragionevole in un mercato che appare in questo momento molto costoso.

Oltre che su un un dividend yield dell'1,06% ai prezzi correnti, spiega Jackson, gli investitori esposti a Citigroup possono contare su un buon programma di buyback. Gli analisti di RBC presentano sul titolo un target price a 65 dollari, poco superiore a quello offerto dalla media degli analisti di Wall Street (64,85 dollari).
Ieri in chiusura le azioni venivano scambiate a 63,78 dollari.  

JPMorgan Chase & Co. (NYSE: JPM) 

Suggerito di valutare un acquisto anche di JPMorgan, che con 2,6 mila miliardi di asset è oggi sotto la guida di Jamie Dimon una delle principali istituzioni finanziarie degli Stati Uniti.

Nell'ultima trimestrale la società ha comunicato risultati solidi e il titolo, ricorda Jackson, scambia con un ragionevole multiplo prezzo-utile (13 volte l'utile 2017) e potrebbe ben performare in un contesto come quello attuale di tassi in rialzo. Interessante anche il dividendo, che offre agli azionisti un rendimento del 2,8%.
Il target price a 95 dollari indicato dagli analisti di RBC implica un buon margine di apprezzamento rispetto alla quotazione di 87,24 dollari registrata al close di ieri. Il consenso di Wall Street indica un prezzo obiettivo medio a 94,10 dollari.

PNC Financial Services (NYSE: PNC) - Wells Fargo  (NYSE: WFC)

Tra i titoli raccomandati per un acquisto con un rating Outperform, infine, anche l'istituto PNC Financial (dividend yield al 1,84%) che si vede assegnare un prezzo obiettivo a 130 dollari a fronte di una chiusura ieri a 120,83 dollari, e il colosso Wells Fargo (rendimento del dividendo 2,92%) su cui RBC indica un fair value a 60 dollari contro una quotazione attuale a 52,45 dollari.
Fonte: News Trend Online

Nessun commento:

Posta un commento

CALENDARIO RISULTATI UTILI SOCIETA' QUOTATE

............
Calendario Utili fornito da Investing.com Italia - Il Portale di Trading sul Forex e sui titoli di borsa.