-

Class CNBC
Share Video
Share Video
-04:40Live-04:40
Live

PER MANTENERTI SEMPRE IN CONTATTO CON LATOOSCURO-TRADING.COM TWITT

giovedì 18 maggio 2017

Lettera finanziaria. 17 maggio, giornata fatale


Il 17 maggio è stato fatale,e per due motivi, il primo per coloro, pochi per fortuna, fra i nostri abbonati e sopratutto lettori di siti, che non avevano nei mesi seguito i nostri suggerimenti di prudenza, di concentrazione degli investimenti e sopratutto di alleggerimento e copertura.
Il secondo, di cui cerchiamo di recuperare stamane, è il nostro server Yahoo, che ha fatto i capricci per tutta la giornata 17 maggio, appunto, "nascondendo" e non trasmettendo il contenuto della lettera.
Comunque ritorno brusco in area 20800 del future Settembre, per buona pace dei rialzisti ad oltranza, che improvidamente erano saliti sul carro dei rialzisti, addirittura ad  inizio settimana...

sulle recentissime resistenze e massimi assoluti 2016/2017, ultimi 12 mesi. Tanto di cappello... ulteriore scottatura, per non essersi affidati, facendo un fai da te casareccio, a consulenti ed analisti indipendenti.
Tutti i titoli del FTSE MIB in pesante e salutare storno, tranne, guarda caso, una sottovalutata YOOKNAP, rimasta sui 25 euro e che potrebbe essere di nuovo riaccumata, meglio sui supporti già ben testati di 22,50/23,50, se li ritoccano!
Anche l'ottima Brembo ha effettuato un doppio minimo interessante sui 70 euro, buona base di riaccumulo  paziente, meglio ancora sui supporti intermedi di 69/69,50.

Sempre con vendita a protezione sui 72 call settembre. Appesantimento totale del settore automotive, con FCA che ritorna sui pericolosi supporti di 9,60, con possibilità di ritornare ancora in area 9. Astenersi ancora, dopo essere in area 10,50 usciti completamente dal titolo. Buona tenuta degli altri titoli da noi sempre raccomandati come Unipolsai,Telecomrnc ed Intesarnc che sono  sostenuti ancora dal generoso dividendo.
Come previsto e segnalato ai nostri abbonati, lusso sempre negativo, Moncler sempre out, dopo aver raggiunto i massimi e fatta vendere, ha perso circa il 10% dagli stessi.
Campari sotto i 6 euro, da raccogliere meglio sui 5,60/5,70 circa.
Storno fisiologico di Tamburi che va mantenuta, ma non incrementata, fino a contatto dell'eventuale raggiungimento di area 4,80/5 euro.
Per Elen, un discorso, come al solito, a parte.

Dopo il raggiungimento oltre i tp prefissati, di 34, non superati e con il vicinissimo pagamento del dividendo, divenuto in percentuale poco interessante,  coloro che non avevano ancora alleggerito sostanziosamente, lo hanno fatto al primo stop del mercato, dopo averlo tenuto in portafoglio su nostro suggerimento fin da area 10/14 euro di solo un anno fa.
Qualche grosso pacchetto poi di istituzionali è stato messo in vendita al meglio,  cioè al peggio, sul mercato, facendo in chiusura scivolare il titolo, sotto i 30 euro. Può essere ricomprare,  in modeste quantità in apertura in area 29 / 29,50 circa, ma su un bel rimbalzo verso 31,5/32  circa va venduto in ogni caso questa quantità e la metà per lo meno, del posseduto.
Chi non avesse ancora chiuso le posizioni sulle opzioni call giugno del nostro future (mibo), può farlo rollandole su strike 21500/22000 settembre.

Così pure posizionandosi sulle put 18000 settembre, ma per il momento in minor quantità. 
Per il cross euro dollaro rimanere sulle posizioni settembre con vendita call 1,12 e put1,08.
Mercati previsti in modesto rimbalzo , almeno in apertura, in attesa dell'apertura usa, dopo il tonfo di mercoledì. 
Fonte: News Trend Online

Nessun commento:

Posta un commento

CALENDARIO RISULTATI UTILI SOCIETA' QUOTATE

............
Calendario Utili fornito da Investing.com Italia - Il Portale di Trading sul Forex e sui titoli di borsa.