-

Class CNBC
Share Video
Share Video
-04:40Live-04:40
Live

PER MANTENERTI SEMPRE IN CONTATTO CON LATOOSCURO-TRADING.COM TWITT

lunedì 22 maggio 2017

L'analisi tecnica sui principali listini europei

Investimenti Bnp Paribas
 
FTSEMIB INDEX
Alla fine la settimana di Piazza Affari si è conclusa con un sostanziale nulla di fatto. L’indice FTSE Mib ha terminato l’ultima seduta della settimana sempre all’interno del rettangolo fra i 21.315 e i 21.665 punti in formazione dall’8maggio scorso. Con questo movimento è stato annullato il falso breakout rialzista del 16 maggio e la veloce correzione di mercoledì e giovedì. Rimane da valutare l’evoluzione grafica futura del basket, con il livello chiave a 21.500 punti che rappresenta la linea Maginot per gli scenari futuri dell’indice.
SCENARIO RIALZISTA
Long a 21.500 punti, con stop a 21.170 punti, hanno target a 21.670 e 21.800 punti.
SCENARIO RIBASSISTA
Short a 21.600 punti, con stop a 21.830 punti, hanno target a 21.430 e 21.200 punti.
EUROSTOXX 50
Venerdì l’Eurostoxx 50 si è mantenuto sul filo dei 3.580 punti, livello sul quale le quotazioni avevano planato successivamente alla correzione scattata fra mercoledì e giovedì. Il ritorno sotto quota 3.600 punti ha rappresentato un input ribassista di breve, e rimane un’importate ostacolo alla risalita del basket nel futuro prossimo. Solo oltre tale soglia, confermate in chiusura, il paniere potrebbe riprendere la direzione dei 3.670 e 3.700 punti.
SCENARIO RIALZISTA
Long a 3.575 punti, con stop a 3.530 punti, hanno target a 3.660 e 3.700 punti.
SCENARIO RIBASSISTA
Short a 3.605 punti, con stop a 3.660 punti, hanno target a 3.450 e 3.400 punti.
DAX
L’ipercomprato fatto registrare da diversi indicatori tecnici sul Dax, ha fatto diminuire le pressioni in acquisto sul basket tedesco, determinandone una lieve flessione dei corsi. I prezzi dell’indice si sono assestati sotto gli ex-supporti a 12.660 punti, rotti al ribasso con la candela ribassista del 17 maggio. Questo livello potrebbe rappresentare un key-point per l’evoluzione futura del quadro grafico di breve. La possibilità di riposizionarsi short a partire da questo livello potrebbe far gola agli investitori con una view ribassista sul basket, con target collocati a 12.500 e poi a 12.375 punti. Senza dimenticare il gap lasciato scoperto il 24 aprile scorso, a 12.086 punti.
SCENARIO RIALZISTA
Long a 12.500 punti, con stop a 12. 370 punti, hanno target a 12.800 e 13.000 punti.
SCENARIO RIBASSISTA
Short a 12.655 punti, con stop a 12.700 punti, hanno target a 12.375 e 12.090 punti.
Contenuti pubblicati integralmente sul sito  Investimenti Bnp Paribas

Nessun commento:

Posta un commento

CALENDARIO RISULTATI UTILI SOCIETA' QUOTATE

............
Calendario Utili fornito da Investing.com Italia - Il Portale di Trading sul Forex e sui titoli di borsa.