-

PER MANTENERTI SEMPRE IN CONTATTO CON LATOOSCURO-TRADING.COM TWITT

giovedì 18 maggio 2017

Borse incerte: puntare su quelle UE per dormire sonni tranquilli


Proprio nel momento in cui con l'elezione di Macron alla presidenza della Francia sembrava essere superato il problema dell'incertezza politica in Europa, le Borse del Vecchio Continente si sono trovate a dover fare i conti con le difficoltà politiche stanno interessando gli Stati Uniti.

Wall Street risolleva l'Europa: il focus resta su Trump

Da ieri è partita una fase risk-off sui mercati che ha interessato inevitabilmente anche quelli europei, complici le preoccupazioni legate al Russiagate che stanno facendo vacillare la fiducia riposta fino ad ora nel presidente degli Stati Uniti, Donald Trump.
Anche oggi i mercati azionari hanno accusato il colpo, ma le Borse europee, pur mantenendosi ancora in calo, si sono allontanate con decisione dai minimi intraday.

A favorire questo recupero contribuisce l'inversione di rotta registrata da Wall Street dove i tre indici principali dopo un avvio in calo hanno cambiato direzione di marcia, muovendosi ora in territorio positivo.

Credit Suisse ottimista sull'azionario UE: i settori in e out

La crisi di Trump induce senza dubbio ad assumere un atteggiamento di maggiore cautela su Wall Street, e questo sembra avvalorare ancora di più la strategia suggerita da vari analisti che invitano a puntare maggiormente sull'azionario europei.
Gli esperti del Credit Suisse ad esempio guardano con fiducia alle prospettive delle Borse del Vecchio Continente, tanto da confermare la raccomandazione "outperform", alla luce della solidità mostrata dallo slancio dell'economia nell'area euro.


A livello settoriale la banca elvetica mantiene una view positiva sugli energetici, sui titoli dell'healthcare e dell'immobiliare, mentre predicano cautela sul comparto industriale.

Le Borse UE faranno meglio di Wall Street

E' ottimista sull'azionario europeo anche Natixis secondo cui le azioni del Vecchio Continente, sottovalutate fino ad ora per via del rischio politico, sono ora pronte per superare quelle americane dopo sei anni di rincorsa.  
Non diverse le indicazioni che arrivano dagli esperti di NN Investment Partners, secondo cui il premio al rischio dell'azionario europeo è destinato a diminuire anche alla luce della vittoria di Macron in Francia e questo porterà ad una sovraperformance delle Borse UE non sono rispetto a quelle americane, ma anche ad altre del resto del mondo.
I mercati azionari dell'area euro sono ora quelli privilegiati dagli strategist di NN Investment Partners che alla base della loro view bullish segnalano il buon andamento degli utili societari nel primo trimestre di quest'anno che ha evidenziato la migliore performance tra le ultime dieci rilevazioni, ma anche la buona ripresa economica suggerita dai dati macro.

Anche il premio nobel Shiller scommette sull'Europa

Anche il premio Nobel per l'economia Robert Shiller guarda con maggiore favore all'azionario europeo rispetto a quello americano, in primis per via del rapporto prezzo/utili che nel Vecchio Continente è più basso rispetto a quello dell'opposta sponda dell'Atlantico.
L'idea di Shiller è che la Borsa statunitense abbia raggiunto valutazioni troppo elevate e questo dovrebbe innervosire più di qualche investitore, motivo per cui è meglio guardare con più interesse all'azionario europeo che, a detta del premio Nobel, dovrebbe essere molto presente nei portafogli. 

Le indicaizoni dall'ultimo sondaggio di BoA-Merrill Lynch

Infine, dall'ultimo sondaggio realizzato da Bank of America-Merril Lynch è emerso che quasi il 60% dei gestori interpellati resta sovrappesato sulle Borse europee, in aumento rispetto al 48% del mese precedente.


Oltre l'80% dei fund manager che hanno partecipato all'indagine ritengono che Wall Street sia sopravvalutata, mentre l'Europa è considerata sottovalutata dal 20%.
Fonte: News Trend Online

Nessun commento:

Posta un commento

CALENDARIO RISULTATI UTILI SOCIETA' QUOTATE

............
Calendario Utili fornito da Investing.com Italia - Il Portale di Trading sul Forex e sui titoli di borsa.