-

Class CNBC
Share Video
Share Video
-04:40Live-04:40
Live

PER MANTENERTI SEMPRE IN CONTATTO CON LATOOSCURO-TRADING.COM TWITT

lunedì 9 gennaio 2017

Market mover: trasparenza sulle banche? Vedremo!


BANCHE – Il decreto salva-risparmio inizia l’iter parlamentare. Domani è previsto il voto sulla commissione d’inchiesta su Mps.  Il Messaggero anticipa l’inserimento di un emendamento che obbligherà gli istituti a rendere noti i nomi dei grandi clienti insolventi.  Citando i sindacati, Affari & Finanza sostiene che gli esuberi costeranno 5 miliardi.
UNICREDIT – I fondi di private equity Bain Capital e Advent sono vicini all’acquisto del gruppo di pagamenti tedesco Concardis per circa 700 milioni di euro, riferiscono tre fonti vicine alla situazione. UniCredit è tra gli azionisti della società. Il Messaggero di domenica scrive che l’aumento di capitale potrebbe essere lanciato il 13 febbraio e completato entro fine marzo. Intervistato da CorrierEconomia, il ceo Jean-Pierre Mustier anticipa che comprerà titoli per 2 milioni di euro nel quadro del’aumento di capitale. E dice che la banca non investirà altre risorse in Atlante.
UBI BANCA – Scade oggi il termine per presentare delle controfferte per le quattro good bank. E’ probabile, scrivono i quotidiani del weekend, che nessuno si farà vivo e, di conseguenza, Etruria, Marche e Chieti andranno ad Ubi per 1 euro.
POPOLARE EMILIA ROMAGNA – La quarta good bank, Carife, è destinata a Bper.
FIAT CHRYSLER – Investirà 1 miliardo di dollari per modernizzare due impianti negli Usa, in uno dei quale produrrà il pickup Ram.
MEDIASET – Il Sole 24 Ore nel weekend ha analizzato la decisione del gruppo di rivolgersi all’AgCom per chiedere il congelamento della quota di Vivendi per presunta violazione del testo unico dei servizi di media audiovisivi e radiofonici. L’autorità, secondo il quotidiano, si riunirà a metà settimana, ma non dovrebbe prendere immediatamente una decisione, sebbene i tempi dovrebbero essere rapidi.
Il Corriere della Sera di domenica, prendendo spunto dal libro soci risalente all’ultimo stacco del dividendo, sottolinea i potenziali alleati di Fininvest in caso di prosecuzione della guerra con Vivendi e, in particolare, spiega che il re dell’Arabia Saudita ha poco meno del 2% del capitale.
CorrierEconomia parla di piano in cinque mosse per contrastare Vivendi. La cosiddetta ‘Hollywood europea’ dei contenuti si farà con altri soggetti: ProSieben e Tf1 sono i nomi che fa il settimanale. C’è poi la carta degli azionisti alleati. E, infine, la strada delle autorità presso cui pendono alcuni procedimenti.
POSTE ITALIANE – Diversi quotidiani nel weekend hanno riferito di un comunicato del gruppo che preannuncia il rimborso delle perdite registrate da circa 80.000 clienti su quattro fondi immobiliari che hanno chiuso in rosso.
ITALGAS – Inizia il roadshow nelle principali piazze finanziarie europee, con investitori istituzionali, per l’emissione che segnerà il debutto della società sul mercato obbligazionario. Il Sole 24 Ore di domenica sostiene che si va verso una doppia tranche da 1,6 miliardi.
ENEL – Intervistato da Affari & Finanza, l’AD di Open Fiber, Tommaso Pompei, annuncia un’accelerazione nella consegna alle telco delle nuove reti in fibra. “Presto 9,5 milioni di utenti”. E dice che il piano al 2019 prevede un budget da 3,8 miliardi.
FINCANTIERI – Il numero uno di Dcns, società che costruisce navi militari, controllata dallo stato francese, ritiene “molto probabile” un ingresso nel capitale di Stx France, che sta per essere venduta al gruppo italiano. 
FALCK RENEWABLES – La Lettera al risparmiatore del Sole 24 Ore pone l’accento sui punti chiave del piano industriale al 2012: diversificazione del business, spinta sui ricavi da servizi, efficienza e riduzione dei costi. Per quanto riguarda l’espansione geografica, il gruppo guarda a Francia, Gran Bretagna, Olanda, Irlanda, Paesi nordici, Italia e Spagna, Nord America.
LA DORIA – L’Australia ha azzerato i dazi annunciati lo scorso febbraio per il produttore di conserve.
AXELERO – Affari & Finanza ha intervistato il fondatore Leonardo Cucchiarini sui piani futuri: l’obiettivo a medio termine è approdare allo Star.

APPUNTAMENTI SOCIETARI
ITALIA
Banca Popolare di Vicenza e Veneto Banca presentano ‘l’offerta di transazione’ agli azionisti


Fonte: www.itconsilium.it

 
Autore: Itconsilium

Nessun commento:

Posta un commento

CALENDARIO RISULTATI UTILI SOCIETA' QUOTATE

............
Calendario Utili fornito da Investing.com Italia - Il Portale di Trading sul Forex e sui titoli di borsa.