-
.....................

PER MANTENERTI SEMPRE IN CONTATTO CON LATOOSCURO-TRADING.COM TWITT

venerdì 25 novembre 2016

Wall Street senza verve nel giorno del Black Friday


La piazza azionaria americana si prepara a tornare agli scambi dopo la pausa di ieri quanto è rimasta chiusa per la festività del Giorno del Ringraziamento. Anche la giornata odierna sarà caratterizzata da un clima semi-festivo, visto che Wall Street vivrà una seduta diversa dal solito e chiuderà le contrattazioni con tre ore di anticipo rispetto al consueto alle 19 ora italiana anzichè alle 22.
Oggi in America è il Black Friday che tradizionalmente da' il via non ufficiale alla stagione dello shopping natalizio.

L'attenzione sarà rivolta quindi alle grandi società del settore retail e in particolare ad Amazon e eBay, solo per citarne alcuni, per capire come saranno andate le vendite in questo week-end negli Stati Uniti. Indicazioni che saranno seguire con attenzione visto che i consumi rappresentano il motore del PIL americano.
Dopo la chiusura contrastata di mercoledì scorso, a Wall Street si prevede una partenza cauta, visto che il future sull'S&P500 mostra un frazionale calo dello 0,03%, lasciando più indietro quello sul Nasdaq100 che scende dello 0,15%.

E' lecito attendersi volumi di contrattazioni in calo rispetto alla media visto il clima semi-festivo che porterà diversi operatori a rimanere lontani dal mercato, rimandando il ritorno alla piena operatività a lunedì prossimo. 
Sul fronte macro è previsto solo l'indice PMI non manifatturiero di Markit che di solito ha un impatto quasi nullo sul mercato.

Intanto il dollaro viaggia in flessione nei confronti dello yen riportandosi poco al di sotto di quota 113, ma il biglietto verde perde terreno anche rispetto all'euro che in direzione di area 1,06.
Guardando alle commodities si nota la debolezza del petrolio che scende in area 47,5 dollari al barile, mentre gli acquisti favoriscono l'oro che avanza in direzione dei 1.187 dollari l'oncia.
Fonte: News Trend Online

Nessun commento:

Posta un commento