-
.....................

PER MANTENERTI SEMPRE IN CONTATTO CON LATOOSCURO-TRADING.COM TWITT

martedì 8 novembre 2016

Wall Street rimbalza, S&P 500 +2,22%


La Borsa di New York ha chiuso la prima seduta della settimana in deciso rialzo. Il Dow Jones ha guadagnato il 2,08%, l'S&P 500 il 2,22% e il Nasdaq Composite il 2,37%. Alla vigilia delle elezioni presidenziali l'S&P 500 ha interrotto una striscia di 9 sedute negative consecutive. Buona parte del merito va alla chiusura delle indagini dell'FBI su Hillary Clinton.
Secondo gli ultimi sondaggi la candidata democratica sarebbe in vantaggio su Donald Trump.
Sul fronte societario Sysco +9,76%. Il distributore alimentare ha annunciato un giro d'affari trimestrale superiore alle attese. 
Berkshire Hathaway +2,78%. La holding del miliardario Warren Buffett ha comunicato che nel terzo trimestre i profitti netti sono crollati del 24% a 7,2 miliardi, pari a 4,379 dollari per azione Class A.

L'utile operativo è invece cresciuto del 7% a 4,85 miliardi, pari a 2.951 dollari per azione, contro i 3.058 dollari del consensus di Thomson Reuters. I ricavi sono rimasti sostanzialmente invariati a 59,1 miliardi di dollari. La liquidità è cresciuta a di circa 13 miliardi da inizio 2016 a 84,8 miliardi.
Time Warner +1,53%.
Credit Suisse ha migliorato la raccomandazione sul colosso media a outperform da neutral.
Oracle +2,1%. Il gruppo dei software ha annunciato di avere ottenuto il 53% di adesioni alla sua Opa da 9,3 miliardi su NetSuite.
Biogen +6,72%. Piper Jaffray ha alzato il rating sul titolo del gruppo biotech a overwight da neutral.
Sotheby's +11,08%.

La casa d'aste ha chiuso il terzo trimestre con un giro d'affari superiore alle attese a 91,5 milioni di dollari contro i 75,8 milioni indicati dal consensus. 
LendingClub +15,11%. La piattaforma P2P ha pubblicato una trimestrale migliore del previsto ed ha fornito un outlook per il trimestre in corso convincente.
(RV)
Autore: Financial Trend Analysis Fonte: News Trend Online

Nessun commento:

Posta un commento