-
.....................

PER MANTENERTI SEMPRE IN CONTATTO CON LATOOSCURO-TRADING.COM TWITT

lunedì 14 novembre 2016

Wall Street abbassa la cresta, fine del momento magico?


Chiusura in territorio misto oggi sulla piazza di Wall Street che dopo due sedute caratterizzate dallo shopping, in prevalenza, sui titoli del Dow Jones, è tornata sostanzialmente a riflettere sul futuro dell'America in vista del passaggio di consegne ufficiale tra il Presidente Barack Obama, ed il Presidente eletto Donald Trump che si insedierà il 20 gennaio del 2017.
Nel dettaglio, il Nasdaq ha archiviato la sessione di scambi con un rialzo dello 0,54% a 5.237,11 punti, così come il Dow Jones ha guadagnato lo 0,21% a 18.847,66 punti.

Chiude invece in calo l'S&P 500 con un -0,14% a 2.164,45 punti.

Dow Jones, Walt Disney in luce grazie al Ceo Bob Iger

Tra le grandi capitalizzazioni, le azioni del colosso dei media e dell'intrattenimento The Walt Disney Company (DIS) hanno guadagnato al close il 2,86% a $ 97,68 nonostante i dati del quarto trimestre fiscale si siano attestati al di sotto delle attese.
In particolare, Walt Disney ha chiuso il quarto trimestre fiscale del 2016 con un utile per azione a $ 1,10 rispetto ai $ 1,15 per azione pronosticati in media dagli analisti di Wall Street. Allo stesso modo il fatturato nel periodo, a $ 13,14 miliardi, si è attestato al di sotto delle previsioni di consenso posizionate a $ 13,46 miliardi.

Il titolo si è in ogni caso avvantaggiato delle dichiarazioni di Robert Allen "Bob" Iger, amministratore delegato di The Walt Disney Company, che ha affermato di essere ottimista sul futuro della società.

Nyse, Nordstrom migliora la guidance 2016 

Al New York Stock Exchange, le azioni della catena Nordstrom (JWN) hanno guadagnato al close il 4,80% a $ 58,72 dopo che la società ha riportato nel terzo trimestre fiscale del 2016 utili superiori alle attese, così come è stata rivista verso l'alto pure la guidance per l'intero anno fiscale.

In particolare, Nordstrom ha chiuso il Q3 2016 con un eps a $ 0,84 rispetto ai $ 0,52 per azione attesi dal mercato.   

Nasdaq, NVIDIA in rally dopo la trimestrale

Sul tabellone elettronico del Nasdaq, venerdì da leoni oggi, 11 novembre del 2016, per il leader dei chip per la grafica NVIDIA (NVDA).
Le azioni della società hanno infatti guadagnato in un sol colpo il 29,81% a $ 87,97 dopo aver riportato, nel terzo trimestre fiscale del 2017, un utile per azione a $ 0,83 rispetto ai $ 0,57 per azione attesi dal mercato. Ben oltre le attese pure il fatturato Q3 2017che, a $ 2 miliardi con un rialzo anno su anno del 53,6%, ha stracciato le previsioni di consenso posizionate a $ 1,68 miliardi. 
Fonte: News Trend Online

Nessun commento:

Posta un commento