-
.....................

PER MANTENERTI SEMPRE IN CONTATTO CON LATOOSCURO-TRADING.COM TWITT

mercoledì 9 novembre 2016

Usa 2016, Gentiloni: vittoria Donald Trump ha importanza storica

Roma, 9 nov. (askanews) - La vittoria di Donald Trump "ha un'importanza storica", ma la linea di politica estera dell'Italia "continua", senza cambiare "a seconda di chi è l'inquilino della Casa Bianca". Lo ha sottolineato il ministro degli Esteri, Paolo Gentiloni, commentando l'affermazione del candidato repubblicano alle elezioni presidenziali americane.
"Credo che la notte che abbiamo alle spalle, è una notte che sarà ricordata, ha un'importanza storica", ha detto il titolare della Farnesina, ospite di Radio Anch'io, "Credo che sarebbe un errore minimizzarne la portata. D'altra parte è stata anche una sorpresa, forse si tenderà a minimizzare perchè in questi casi c'è sempre un po' il senno di poi. Ma non c'è dubbio che la vittoria di Trump è un fatto importantissimo e largamente inatteso, che cambierà molte cose nel mondo".
"La prima cosa per il governo", ha proseguito il capo della diplomazia italiana, "è quella di esprimere rispetto per gli elettori e il risultato elettorale, abbiamo davanti un'America divisa, non c'è dubbio: come sapete credo ci sia uno 0,7-0,8 per cento di differenza, alla fine avranno votato 130 milioni di americani e ci sarà una differenza di un milione tra i due. Però questo è accaduto spesso, è accaduto talvolta che il presidente eletto non avesse addirittura la maggioranza del voto popolare".
Rispetto dunque per il risultato, dopo di che - ha ricordato Gentiloni - "è chiaro che l'Italia continua nei suoi rapporti di amicizia e collaborazione con gli Stati Uniti e continua anche con la sua linea di politica estera, che come è noto è una linea di apertura, cooperazione, rifiuto di protezionismi ed egoismi. Non è che questo cambia a seconda di chi è l'inquilino della Casa Bianca".

Nessun commento:

Posta un commento