-
.....................

PER MANTENERTI SEMPRE IN CONTATTO CON LATOOSCURO-TRADING.COM TWITT

mercoledì 16 novembre 2016

Unipol intimorita dai 3 euro

La flessione di Prysmian potrebbe essere terminata

16/11/2016 11:29
La flessione avviata dal Prysmian dal massimo del 10 novembre a 23,60 potrebbe essere terminata in area 22,20. Per confermarsi al rialzo tuttavia il titolo dovrebbe risalire sopra 23,30 almeno. In quel caso obiettivo a 24,14, massimo di ottobre. Sotto 22,20 invece rischio di ribassi verso 21,71, media mobile a 100 giorni, e 21,07, minimo di inizio novembre e ultimo sostegno in grado di evitare nuovi ulteriori ribassi estesi.
(AM)
Autore: Financial Trend Analysis Fonte: News Trend Online

FCA torna all'attacco di una resistenza determinante

16/11/2016 11:15
Ben comprata FCA (+2,91%) che risale la china verso i massimi di lunedì a 7,235 euro. La rottura in questo punto del lato alto del canale che sale da luglio permetterebbe di prolungare il movimento in direzione di 7,40, massimi annuali, poi a 7,80. Possibile perdita di slancio invece sotto 6,60. Indicazioni di segno contrario solo sotto 5,90, minimi del 9 novembre.
(CC)
Autore: Financial Trend Analysis Fonte: News Trend Online

Unipol intimorita dai 3 euro

16/11/2016 10:48
Unipol (+1,56%) ha frenato la sua corsa a circa 3 euro, a contatto con il lato superiore del canale che sale dai minimi di luglio e su un livello corrispondente al picco del 23 giugno. I prezzi dovranno quindi lasciarsi alle spalle alla svelta questo riferimento e rompere al rialzo area 3,10 per poter ambire a obiettivi in area 3,40.
Diversamente potremmo assistere a un nuovo swing al ribasso diretto al test della media mobile a 100 giorni in transito a 2,48.
(CC)
Autore: Financial Trend Analysis Fonte: News Trend Online

Moncler respinto dalla media mobile a 50 giorni

16/11/2016 11:18
Moncler ha ripetutamente fallito nelle ultime sedute il ritorno al di sopra della resistenza offerta a 15,25 dalla media mobile a 50 giorni. Il rischio di flessioni è elevato, conferme in questo senso verrebbero sotto i minimi del 9 novembre a 14,50. In quel caso target a 14,15 e a 13,85 euro. Sopra 15,25 invece possibile il test del picco di ottobre a 15,77.
Resistenza successiva a 16,13, massimo di luglio.
(AM)
Autore: Financial Trend Analysis Fonte: News Trend Online

Nessun commento:

Posta un commento