-
.....................

PER MANTENERTI SEMPRE IN CONTATTO CON LATOOSCURO-TRADING.COM TWITT

mercoledì 16 novembre 2016

Unicredit: analisi tecnica della giornata

Decisa accelerazione ribassista da parte Unicredit (-3.80%, 2.11 euro) che è andato a violare il sostegno a 2.19 euro. Quota 2.05 euro potrebbe rappresentare il prossimo target per i corsi e che dovrà impedire ulteriori approfondimenti (target 2.005 e con quest’ultima violazione 1.95 euro) e quanto meno agevolare un rimbalzo (occhio alle speculazioni).
Segnali di ripresa attendibili però solo oltre 2.65 euro (in chiusura di seduta e con tenuta settimanale), preludio al ritorno in area 2.82 euro in prima battuta (2° target 3.05 euro). Il titolo in 6 mesi ha ceduto il 24%, il 62% in 12 mesi, il 58% in 3 anni ed il 54% in 5 (dal 2000 ad oggi -92%).

Medie mobili esponenziali:

il prezzo è collocato al di sotto di Ema20, quest’ultima è superiore a Ema50; entrambe sono inferiori alla media mobile di periodo 200 (SMA).

Secondo questa teoria non è in atto l’orientamento più ribassista possibile.
Autore: Pasquale Ferraro Fonte: News Trend Online

Nessun commento:

Posta un commento