-
.....................

PER MANTENERTI SEMPRE IN CONTATTO CON LATOOSCURO-TRADING.COM TWITT

martedì 29 novembre 2016

UniCredit (+1,1%): consegnate lettere di invito a consorzio aumento


In rialzo UniCredit (+1,1%): secondo quanto riportato dal Messaggero sono state recapitate a nove banche internazionali le lettere di invito a partecipare al consorzio di garanzia per l'aumento di capitale. Si parla di un'operazione da ben 13 miliardi di euro comprensiva della conversione di bond, ma la cifra potrebbe calare in relazione a quanto arriverà dalle dismissioni di asset.
(Simone Ferradini)
Autore: Financial Trend Analysis Fonte: News Trend Online

Banca MPS (+6,7%, asta di volatilità) rimbalza su rumor cda, Qatar

29/11/2016 09:14
Banca MPS (+6,7%, asta di volatilità) rimbalza dopo il crollo di ieri. Il messaggero scrive che il cda potrebbe riunirsi giovedì dopo incontri con investitori istituzionali a Londra, Parigi, Francoforte e New York. Il quotidiano aggiunge che la Qatar Investment Authority sembra intenzionata a siglare un accordo non vincolante per partecipare all'aumento di capitale con un miliardo di euro.
(Simone Ferradini)
Autore: Financial Trend Analysis Fonte: News Trend Online

Il future Eurostoxx testa un supporto critico

29/11/2016 09:01
Il future Eurostoxx testa un supporto critico. Il future Eurostoxx e' sceso lunedi' fino a quota 3006 punti per poi terminare a 3013 punti, a contatto con la media mobile a 50 giorni, passante a 3020 circa, supporto che i prezzi avevano testato a piu' riprese dal 10 novembre riuscendo fino a ieri sempre a rimbalzare in modo netto.
La violazione della media mobile, se confermata da discese al di sotto dei 3003 punti (dove transita la media mobile a 100 sedute), potrebbe portare al test del supporto critico di area 2910, dove si trovano allineati i minimi di fine settembre e di inizio novembre. La tenuta di 3003 e la rottura di area 3022 sarebbero segnali di ripresa ma solo la rottura della quota di resistenza critica dei 3100 punti (massimo di settembre poi testato nuovamente a fine ottobre e a meta' novembre) allontanerebbe il rischio di ritorno nella parte bassa del trading range degli ultimi mesi favorendo invece movimenti fino in area 3300.
(AM)
Autore: Financial Trend Analysis Fonte: News Trend Online

Nessun commento:

Posta un commento