-
.....................

PER MANTENERTI SEMPRE IN CONTATTO CON LATOOSCURO-TRADING.COM TWITT

mercoledì 9 novembre 2016

Trump nuovo Presidente, mercati in agitazione

Borse in profondo rosso questa mattina e Dollaro sotto forte pressione dopo che Donald Trump ha vinto le elezioni Presidenziali. Il Tycoon è riuscito ad aggiudicarsi una serie di stati chiave (tra cui Florida e Ohio) surclassando letteralmente Hillary Clinton tanto che i repubblicani si sono aggiudicati sia camera che senato, il che lascia al partito guidato da Trump una completa libertà di azione.
Ed è proprio questo che preoccupa molto gli operatori che, memori delle parole di Trump, hanno già messo sotto attacco il Peso messicano che questa mattina sta perdendo oltre il 13%.
I mercati danno quindi il benvenuto a Donald Trump entrando in un modalità di completa avversione al rischio ma, va detto, è necessario attendere che gli animi si raffreddino per valutare realmente l’impatto dell’esito elettorale sui mercati.

A questo proposito basti ripensare a quanto successo in occasione del Brexit, quando nei giorni immediatamente successivi sembrava che il mondo stesse per finire ma in pochissimo tempo tutte le borse avevano recuperato tutto il terreno perso spingendosi addirittura verso nuovi massimi.
Nei giorni scorsi raccomandavano di chiudere tutte le posizioni rimanendo solamente con liquidità in portafoglio perché le elezioni americane rappresentano uno di quei pochi avvenimenti in grado di fare salire molto la volatilità ed è bene cercare sempre di proteggersi da tali situazioni cercando di non farsi trovare in nessun modo posizionati a mercato.

 A livello operativo ora consigliamo di attendere che la volatilità torni a stabilizzarsi prima di prendere qualsiasi tipo di decisione di investimento.
Autore: Bonetti Financial Fonte: News Trend Online

Nessun commento:

Posta un commento