-
.....................

PER MANTENERTI SEMPRE IN CONTATTO CON LATOOSCURO-TRADING.COM TWITT

mercoledì 9 novembre 2016

Settore minerario in deciso rialzo a Londra (e non solo)

Balzo europeo dei titoli del comparto minerario con lo *STOXX Europe TMI Mining *che segna un corposo recupero di 3,22 punti percentuali. Il comparto è sicuramente influenzato da un doppio effetto valutario: da un lato il calo del dollaro dopo l'elezione di Donald Trump che tende a incoraggiare in genere l'andamento dei prezzi delle materie prime.
Va anche segnalato il forte rialzo dell'oro come valuta di rifugio. Dall'altro lato va evidenziato che la maggior parte dei gruppi minerari di un qualche peso è contrattata (in Europa) a Londra e quindi in sterline, una valuta i cui cali hanno sostenuto per converso le quotazioni di queste multinazionali.
Basti guardare a BHP Billiton (+2,46%), a Glencore *(+4,07%), a *Rio Tinto (+2,54%, nonostante un nuovo scandalo di tangenti in Guinea), ad Antofagasta *(+4,84%), ad *Anglo American *(+1,00%, anche se sembra fuori gioco l'ipotesi di cessione del carbone australiano del gruppo ad Apollo).
*Randgold *guadagna anch'essa a Londra il 7,23% e *Fresnillo
 l'8,69 per cento. Da notare che anche la lussemburghese *ArcelorMittal *guadagna il 3,13% a 6,04 euro giovandosi delle promozioni di Independent Research (tp da 5,9 a 6,3 euro hold) e ING (tp da 4,6 a 5,7 euro).
(GD)
Autore: Financial Trend Analysis Fonte: News Trend Online

Nessun commento:

Posta un commento