-
.....................

PER MANTENERTI SEMPRE IN CONTATTO CON LATOOSCURO-TRADING.COM TWITT

giovedì 17 novembre 2016

Prezzi del greggio in parziale recupero, ancora segnali di ottimismo dall'Arabia Saudita


Tentano una reazione i prezzi del greggio dopo i ripiegamenti delle ultime due sedute, forse sulla scorta dell'ottimismo del ministro del petrolio saudita Khalid al-Falih *da tempo sostenitore di un'intesa *Opec *per la riduzione della produzione di greggio a sostegno dei prezzi. Lo scenario rimane molto incerto e i dubbi su un'effettiva applicazione dei tagli coordinati annunciati ad Algeri per il prossimo meeting di Vienna del 30 novembre rimangono.

In queste ore comunque il petrolio reagisce e sull'Ice il future sul *Brent *guadagna l'1,60% portandosi a 47,39 dollari al barile mentre il derivato sul *WTI *guadagna l'1,68% e torna a 46,35 dollari. A Milano *Eni
 guadagna l'1,53% e *Saipem *lo 0,1% mentre *Tenaris *segna un calo dello 0,75 per cento.
(GD)
Autore: Financial Trend Analysis Fonte: News Trend Online

Nessun commento:

Posta un commento