-
.....................

PER MANTENERTI SEMPRE IN CONTATTO CON LATOOSCURO-TRADING.COM TWITT

mercoledì 16 novembre 2016

L'analisi tecnica sui principali listini europei

FTSEMIB INDEX

Il FTSE Mib ha chiuso in lieve territorio negativo nonostante il ghiotto assist fornito dalle rilevazioni macroeconomiche sul pil del terzo trimestre. Dal punto di vista grafico l’allungo rialzista è stato frenato sulla chiusura dalla trendline dinamica tracciata sul grafico a trenta minuti con i minimi crescenti del 4 e 9 novembre.
Nella seduta odierna spunti rialzisti si avrebbero solo con la violazione delle resistenze di area 16.750 punti, oltre cui il paniere andrebbe a testare la trendline discendente ottenuta con i top decrescenti del 10 e 14 novembre.

Scenario rialzista

Avviare posizioni long oltre i 16.750 punti con target a 17.000 punti.

Stop a cedimento dei 16.500 punti.

Scenario ribassista

Short da 16.800 punti con target primario a 16.200 punti. Stop loss in area 16.850 punti.

EUROSTOXX 50

L’indice Euro Stoxx 50 ha terminato gli scambi di ieri al rialzo grazie alla tenuta del supporto dinamico espresso dalla trendline tracciata con i minimi intraday dell’11 novembre.
Il recupero dei 3.050 punti risulta propedeutico al completamento di una figura tecnica di breve periodo quale il triangolo tracciato con la linea di tendenza precedentemente descritta e la trendline discendente disegnata con sul grafico a trenta minuti con i top decrescenti del 10 e 14 novembre.

Scenario rialzista

Nuovi long sulla forza oltre i 3.050punti, avrebbero primo target a 3.100 punti.

Stop loss sotto area 2.890 punti.

Scenario ribassista

Aprire nuovi short a 2.990 punti con primo target a 2.800 punti. Stop and reverse su ritorni a 3.000 punti.

DAX

Il Dax ha mantenuto per gran parte della seduta di ieri un’impostazione laterale, con le quotazioni che hanno veleggiato in un’area compresa nel rettangolo fra i 10.730 e i 10.670 punti.
Il lato inferiore ha fatto quindi da supporto alle negoziazioni fornendo nella parte finale della seduta una solida base accumulativa per l’allungo finale che ha portato il prezzo del basket sopra il livello statico prima citato. Spunti rialzisti si avrebbero sopra i top intraday di lunedì a 10.749 punti, oltre i quali si andrebbe al test dei top 2016 oltre i 10.800 punti.

Scenario rialzista

Acquisti sulla forza oltre i 10.750 punti, avrebbero primo target a 10.810 punti.

Stop loss su violazioni dei 10.666 punti.

Scenario ribassista

Vendite a 10.575 punti con target finale a 10.200 punti. Stop in area 10.678 punti.
Contenuti pubblicata integralmente sul sito Investimenti Bnp Paribas
Autore: Investimenti Bnp Paribas Fonte: News Trend Online

Nessun commento:

Posta un commento