-
.....................

PER MANTENERTI SEMPRE IN CONTATTO CON LATOOSCURO-TRADING.COM TWITT

giovedì 10 novembre 2016

L'analisi tecnica sui principali listini europei

FTSEMIB INDEX

Il FTSE Mib ha reagito con una forte correzione ribassista alle prime notizie che davano Donald Trump come vincitore delle presidenziali Usa. Detto movimento è stato poi seguito da un recupero agevolato dal punto di vista tecnico dalla tenuta del supporto statico di area 16.200 punti.
Segnale di forza corroborato dal passaggio della trendline dinamica espressa con i minimi crescenti del 3 agosto e 4 novembre. La chiusura in area 16.800 punti consente di pronosticare una fase di accumulazione per le due ultime sedute dell’ottava utile per nuovi allunghi in direzione dei 17mila punti.

Scenario rialzista

Avviare posizioni long su ritorni a 16.800 punti con target a 17.000 punti.

Stop a 16.500 punti.

Scenario ribassista

Short da 16.500 punti con target primario a 16.200 punti. Stop loss in area 16.750 punti.

EUROSTOXX 50

L’Euro Stoxx 50 ha espresso una buona prova di tenuta del trend grazie al rimbalzo sul sostegno statico di area 2.960 punti.
La violazione al rialzo della resistenza statica in area 3.005 punti e della trendline dinamica espressa con i top decrescenti del 7 settembre e 11 ottobre ha determinato un’ulteriore accelerazione rialzista che ha condotto il basket a chiudere in area 3.050 punti. Quest’area potrebbe rappresentare un buon punto d’ingresso per strategie rialziste che avrebbero target a 3.100 punti.

Scenario rialzista

Nuovi Long a 3.050 punti, avrebbero target in area 3.100 punti.

Stop loss sotto area 2.890 punti.

Scenario ribassista

Aprire nuovi short a 2.990 punti con primo target a 2.800 punti. Stop and reverse a 3.050 punti.

DAX

Il Dax ha fornito un’importante prova di resilienza rispetto all’iniziale reazione di panic selling scaturita dall’elezione di Donald Trump come nuovo presidente degli Usa.
Dal punto di vista tecnico importante segnale di forza è stato fornito dalla tenuta del supporto statico a 10.212 punti. Il successivo recupero dell’area 10.400 punti ha fornito ulteriore benzina per l’allungo che ha permesso al basket di riportarsi sopra i 10.500 punti e di chiudere contro ogni pronostico la seduta in territorio positivo.

Scenario rialzista

Long in area 10.500 punti, avrebbero target in area 10.800 punti.

Stop loss su violazioni di area 10.260 punti.

Scenario ribassista

Nuovi short su violazioni di area 10.380 punti con primo target a 10.000 punti. Stop in area 10.500 punti.
Contenuti pubblicata integralmente sul sito Investimenti Bnp Paribas
Autore: Investimenti Bnp Paribas Fonte: News Trend Online

Nessun commento:

Posta un commento