-
.....................

PER MANTENERTI SEMPRE IN CONTATTO CON LATOOSCURO-TRADING.COM TWITT

lunedì 14 novembre 2016

La crescita giapponese accelera

Nella notte è uscito il dato relativo al prodotto interno lordo giapponese che ha decisamente battuto le aspettative spingendo in territorio positivo l’indice Nikkei che in questo momento si trova in rialzo dell’1,71%. La terza economia mondiale ha infatti visto salire il PIL nazionale dello 0,5% e, annualizzando il dato, l'accelerazione registrata è del 2,2%.
I dati hanno mostrato un buono stato di salute delle esportazioni mentre ciò che ancora preoccupa è la domanda interna che tende a rimanere un po troppo debole per un’economia che si possa definire veramente forte.
Il governatore della Bank of Japan, Haruiko Kuroda, ha commentato mantenendo ottimista la sua visione sull'economia giapponese grazie anche a una situazione migliorata a livello globale.

Anche secondo Kuroda però i consumi interni rimangono timidi e questo non incoraggia le aziende ad alzare i prezzi dei beni o servizi offerti, mantenendo cosi l’inflazione ancora schiacciata.
Il rialzo del Nikkei di questa notte fa seguito ai forti guadagni di borsa della settimana scorsa quando lo Standard and Poor’s 500 aveva guadagnato il 3,4% mentre il Dow Jones Industrial il 5,4%.
Ciò che di Trump pare avere convinto gli operatori sono le promesse di regolamentazioni più leggere e importanti tagli alle tasse, certo è che i mercati sembrano comunque avere già completamente dimenticato la paura per il Tycoon. Chi continua a sovraperformare il mercato negli USA sono i titoli bancari, ed infatti l’ETF che ne replica (KBE) ha chiuso la settimana in deciso rialzo.
Relativamente invece alla settimana appena iniziata questo pomeriggio alle 16:00 parlerà Mario Draghi da Roma, domani alle 1:30 ci saranno i verbali dell’ultimo meeting della Reserve Bank of Australia e alle 11:00 l’inflation report in UK mentre giovedi alle 14:30 ci saranno i dati, molto attesi, relativi all’ inflazione negli USA.
Autore: Bonetti Financial Fonte: News Trend Online

Nessun commento:

Posta un commento