-
.....................

PER MANTENERTI SEMPRE IN CONTATTO CON LATOOSCURO-TRADING.COM TWITT

giovedì 24 novembre 2016

Il Ftse Mib future recupera le perdite iniziali


Il Ftse Mib future recupera le perdite e termina sopra la parita' (+0,06%). Giovedi' i mercati statunitensi sono chiusi per la festivita' del Thanksgiving Day, probabile un calo dei volumi anche sulle borse europee ma non necessariamente della volatilita'. I future sui Fed fund scommettono infatti su di un rialzo del costo del denaro a dicembre negli Usa con una probabilita' del 100%, anche con le borse americane chiuse questa realta' pesera' sui listini europei come del resto gia' visto nelle ultime sedute.

Il Ftse Mib future ha tentato nelle giornate piu' recenti il superamento della media mobile a 100 giorni, in transito a 16620 punti circa (massimo di mercoledi' a 16595 punti), senza riuscire per il momento nell'impresa. Solo oltre quei livelli il rimbalzo visto dai minimi di lunedi' a 16025 punti potrebbe dimostrarsi qualche cosa di piu' di una semplice reazione tecnica al violento ribasso subito dal top del 10 novembre a 17110 punti.
Oltre 16620 attesi movimenti verso 16800 e 17065 punti, dove transita la media mobile a 100 giorni. Discese al di sotto di area 16360 confermerebbero invece la violazione della base del canale crescente disegnato dai minimi di giugno e prospetterebbero il test dei minimi di fine settembre a 15855 punti.

La violazione di quel supporto comporterebbe ribassi fino in area 15350 almeno.
(AM)
Autore: Financial Trend Analysis Fonte: News Trend Online

Nessun commento:

Posta un commento