-
.....................

PER MANTENERTI SEMPRE IN CONTATTO CON LATOOSCURO-TRADING.COM TWITT

giovedì 17 novembre 2016

Il Dax tra aspettative e realtà


Giornate interlocutorie sul Dax, che dopo il grande break del 9 novembre sta ora riprendendo fiato, cercando di consolidare sui livelli prossimi ai massimi del 2016.
In particolare nelle ultime sedute il prezzo è entrato in un'area di congestione compresa tra quota 10.800 e 10.570 con il pivot point posto a quota 10.680 punti.
Nelle giornate di lunedì e martedì tale pivot sembrava aver offerto un solido supporto e nella giornata di martedì abbiamo visto il prezzo muoversi in chiusura verso i massimi, movimento che lasciava presagire ulteriore spinta rialzista per l'indomani; l’ultima parola però spetta sempre al mercato che ci ha restituito mercoledì una giornata di forti vendite mercoledì con il pivot di 10.680 punti che è stato rotto arrivassero.

Vuoi per il movimento ad ampio range, vuoi per la rottura del supporto settimanale, saremo molto cauti nell'apertura di nuove posizioni rialziste.
Anche oggi il prezzo aperto nei pressi di 10.680, scendendo poi subito verso quota 10.600; questo sarà il range che terremo d’occhio nella seduta odierna, tenendo presente che lo strappo rialzista del 9 Novembre è stato comunque molto potente e repentino, ragion per cui è lecito attendersi un ulteriore rintracciamento che potrebbe estendersi fino a quota 10.500-10.400, ritracciamenti del 38,2% e del 50% del range di Fibonacci calcolato tra gli estremi del movimento del 9 novembre.
Analisi, studio e grafici a cura di Filippo Giannini
Autore: Tradingfacile.net Fonte: News Trend Online

Nessun commento:

Posta un commento