-
.....................

PER MANTENERTI SEMPRE IN CONTATTO CON LATOOSCURO-TRADING.COM TWITT

giovedì 24 novembre 2016

I Buy di oggi da Iren a Leonardo Finmeccanica


Per gli analisti di Banca Akros valgono un buy Iren con prezzo obiettivo di 1,80 euro dopo l’aggiudicazione dell’asta per il 45% di Gestione Ambientale Integrata dell’Astigiano (Gaia) che avverrà tramite aumento di capitale pari a circa 15 milioni di euro e Leonardo Finmeccanica con target price di 15 euro in scia alla firma di un contratto per due ulteriori elicotteri monomotore AgustaWestland AW119Kx con l’operatore Life Flight Network negli USA per compiti di elisoccorso.
Sempre Banca Akros giudica inoltre accumulate Cnh Industrial con fair value di 9,25 euro rispetto ai precedenti 7,50 euro in scia ai risultati trimestrali del competitor Usa Deere migliori del consensus, Enel con obiettivo di 4,50 euro dopo che Endesa, controllata spagnola di Enel, ha indicato il dividendo per il 2017 tra 1,32 e 1,37 euro per azione (tra 2016 e 2019 la crescita media dei dividendi è indicata al 6%) e Generali con target a 13,40 euro dopo la conferma dei target (generazione di cassa superiore ai 7 miliardi, roe operativo medio sopra il 13% e di dividendi per oltre 5 miliardi) al 2018 annunciati con il piano strategico presentato a maggio 2015 ma accelera su efficienza e redditività con l’uscita dai mercati meno attraenti e la razionalizzazione e semplificazione della macchina operativa in quelli maturi.

La compagnia ha inoltre smentito il piano di 8.000 esuberi né prevede piani di ristrutturazione.
Proseguendo, Goldman Sachs valuta buy Banco Popolare e Bpm con fair value rispettivi di 2,70 euro e 0,43 euro dopo che Bpm ha confermato che non sono emerse richieste dalla Bce di modifica del piano industriale, che è stato alla base del rilascio dell’autorizzazioni per la fusione con il Banco Popolare.
Berenberg giudica invece buy Mediaset con prezzo obiettivo di 3 euro (segnali distensivi sul fronte Vivendi).
Ancora, Banca Imi valuta buy Banco Popolare e Bpm con fair value rispettivi di 3,80 euro e 0,59 euro, Danieli con target price di 23,20 euro in scia ai dati stabili sul consumo globale di acciaio diffusi da Worldsteel, Enel con obiettivo di 4,50 euro e  Generali con target a 16 euro.

Giudizio add invece per Fidia con prezzo obiettivo di 6,60 euro dopo la pubblicazione dei risultati dei primi nove mesi e Iren con obiettivo di 1,88 euro.
Infine, passando ai titoli esteri, Vontobel valuta buy la svizzera Comet con target price di 990 franchi in scia al miglioramento della guidance.
Di Gianluigi Raimondi
Autore: Finanzaoperativa.com Fonte: News Trend Online

Nessun commento:

Posta un commento