-
.....................

PER MANTENERTI SEMPRE IN CONTATTO CON LATOOSCURO-TRADING.COM TWITT

venerdì 25 novembre 2016

I Buy di oggi da Atlantia a Leonardo


Per gli analisti di Banca Imi valgono un buy Atlantia con prezzo obiettivo di 29,20 euro dopo che la controllata Autostrade per l’Italia ha annunciato un’offerta di riacquisto su tre bond, con scadenze 2017, 2019 e 2020 per massimi 500 milioni, e il contestuale lancio di un nuovo un bond decennale da 600 milioni con cedola dell’1,75%, Enel con target price di 4,50 euro in scia al nuovo piano strategico 2017-2019, Fca con obiettivo di 9,10 euro dopo le parole di Marchionne sul rilancio dell’impianto di Cassino e Generali con fair value di 16 euro in scia a un accordo con Microsoft di Business Digital Transformation, volto a valorizzare l’efficienza di dipendenti, agenti e partners della compagnia.
Sempre Banca Imi giudica inoltre add Marr con target di 20,30 euro dopo la pubblicazione dei risultati relativi ai primi nove mesi dell’esercizio in corso e Tod’s con prezzo obiettivo di 60,40 euro in scia alla riconferma, da parte del management, del processo di rifocalizzazione sui clienti storici.
Proseguendo, Banca Akros valuta buy Leonardo Finmeccanica con fair value di 15 euro (il gruppo potrebbe entrare in gioco su una commessa da tre miliardi che il governo placco ha cancellato con Airbus) mentre assegna un giudizio accumulate Atlantia con obiettivo di 27 euro, Generali con target di 13,40 euro e Mediobanca con fair value di 7,40 euro, ridotto dai precedenti 7,50 euro dopo la presentazione della nuova guideline.
Infine, JP Morgan valuta overweight Generali con target di 14 euro mentre Mediobanca assegna alla stessa compagnia assicurativa un outperform con obiettivo di 15,50 euro e berenberg giudica buy Campari con fair value di 10,20 euro.
Di Gianluigi Raimondi
Autore: Finanzaoperativa.com Fonte: News Trend Online

Nessun commento:

Posta un commento