-
.....................

PER MANTENERTI SEMPRE IN CONTATTO CON LATOOSCURO-TRADING.COM TWITT

mercoledì 9 novembre 2016

I Buy di oggi da Astaldi a Rai Way

Per gli analisti di Banca Imi valgono un buy Astaldi con prezzo obiettivo di 5,40 euro in vista della pubblicazione dei risultati dei primi nove mesi in calendario oggi, Banca Generali con target price di 25 euro in scia ai risultati dei primi nove mesi dell’anno, cresciuti del 20% oltre il consensus, Bpm con prezzo obiettivo di 0,65 euro sebbene abbia chiuso i primi nove mesi con un utile netto di pertinenza di 88,1 milioni in calo del 56,4% rispetto a un anno prima, Banco Popolare con fair value di 4,2 euro (archiviati i primi nove mesi dell’anno con un passivo di 712 mln di euro per l’aumento delle coperture sui crediti imposto dalla Bce), Creval con target di 0,45 euro nonostante abbia chiuso il terzo trimestre con una perdita neta di 155 mln di euro (risultato peggiore delle stime), d’Amico International Shipping con target price di 0,84 euro in vista della pubblicazione dei risultati dei primi nove mesi in calendario oggi, Erg con fair value di 14,30 euro (risultati in calendario domani 10 novembre), Generali con target di 16 euro (risultati in calendario domani 10 novembre), Igd con obiettivo di 1,05 euro dopo la pubblicazione di risultati in linea con le attese, IVS Group con fair value di 11,60 euro in scia all’acquisizione di Prod & Pan per 1,5 mln di euro e Rai Way con target price di 4,30 euro (risultati trimestrali leggermerte migliori del consensus).
Sempre per Banca Imi valgono inoltre un add Banca Mediolanum con prezzo obiettivo di 7,20 euro (risultati trimestrali migliori delle stime), Finecobank con target price di 6 euro, abbassato però dai precedenti 6,10 euro dopi i risultati del terzo trimestre, Italgas con fair value di 4,40 euro (inizio copertura titolo), Maire Tecnimont con obiettivo di 2,90 euro in scia ai risultati dei primi nove mesi, Poste Italiane con target di 8,10 euro (oggi i risultati trimestrali), Safilo con obiettivo di 10,50 euro (oggi la trimestrale) e Yoox Net a Porter con fair value di 28,90 euro Geox.
Proseguendo, Banca Akros valuta buy Finecobank con target price di 5,75 euro, Hera con prezzo obiettivo di 2,80 euro (oggi la trimestrale), Igd con obiettivo di 1,10 euro, Moncler con fair value di 19,60 euro in scia ai risultati dei primi nove mesi e e Yoox Net a Porter con target di 31,30 euro.

Sempre Banca Akros giudica inoltre accumulate Banca Mediolanum con obiettivo di 7,20 euro, Campari con fair value di 10 euro in scia ai risultati dei primi nove mesi migliori delle stime, Erg con fair value di 11,40 euro, Geox con prezzo obiettivo di 3,20 euro (oggi la trimestrale), Maire Tecnimont con obiettivo di 3,20 euro, Mediaset con fair value di 3,50 euro, abbassato dai precedenti 4,20 euro dopo i risultati dei primi nove mesi, Poste Italiane con target di 7,90 euro e Prysmian con target di 24,50 euro (trimestrale in linea con le attese).
Infine, per Main First vale un outperform Salvatore Ferragamo con prezzo obiettivo di 25 euro (trimestrale il 24 novembre).
Di Gianluigi Raimondi
Autore: Finanzaoperativa.com Fonte: News Trend Online

Nessun commento:

Posta un commento