-
.....................

PER MANTENERTI SEMPRE IN CONTATTO CON LATOOSCURO-TRADING.COM TWITT

giovedì 10 novembre 2016

Effetti elezioni fotocopia di Brexit-Uk, poi tutto rientrato

Trump 45.o presidente Usa, 290 a 218, e i grandi sconfitti i Media, Sondaggisti, e le posizioni effettuate pro-Clinton. Camera e Senato al controllo Repubblicano, e i primi effetti sono stati molto similari alla Brexit-UK. In calo Indici fino al 6pc, Emergenti, Peso MEX record minimo, calo DOLL, cedono petrolio, CHF, YEN, e balza ORO 3.5pc. Le aspettative di un rialzo TASSI USA calate al 50pc per dicembre, e VOLUMI raddoppiati sulle transazioni. Yields in rialzo generale, aumento dello SPREAD periferici Eu. Male le banche, assicuraz, lusso, bene e in netto rialzo, infrastrutture, minerari, farmaceutici. Interventi forse solo verbali da parte di ECB, BoJ, BNS, e il PesoMex tocca min 1997, con -12pc. RUBLO, BRAS, RAND, stabili, in rialzo GBP. Poi, con il passare delle ore, rientro generale di questa eccessiva negatività, molto similare a quanto già visto con il voto Brexit. Una reazione tutto sommato normale, visto che i mercati si erano dichiaratamente posizionati al contrario di quanto avvenuto, ma ora gli effetti restano in pratica solo verbali. Scioccati, negativi e con commenti avversi, tutti i media, politici, mondo dello spettacolo. Ma il peso negativo ora, rimane invece sul prossimo candidato politica, l’Italia, con il suo referendum, che lascerà ampie incertezze, indipendentemente dal suo risultato, con un Governo e Renzi, indeboliti, e in crisi con EU. Lo spread sta difatti dando i primi segnali di tensioni, come pure il valore dell’EURO, che è rimasto sotto tono. I segnali mi danno sempre un target/prossimo obiettivo, verso 1.0850/1.0780, base della fascia di medio-lungo termine. Alle basi della debolezza EURO resta, oltre alla politica negativa, immigrazione, debiti, tensioni, e aumento del differenziale rendimento con il DOLL. In rialzo yields, in particolare doll, itl. Segnali positivi per URSS, e per il rublo.
Dati economici
PETROLIO stoccaggi Usa in calo – RAME +3.0pc – NAT GAS -3.5pc - CARTE CREDITO tassa sui prelievi, inizia la Germania – EU previsione rallentamento crescita 2017, accelerazione inflazione, Commissione. Previsto allentato Basilea3 – UK yield 10anni 1.21pc. bil comm sett -12.70 da -11.15bln. nonEU -3.97 da -3.29bln. Fresnillo (Amsterdam: FN6.AS - notizie) +15pc. SSE (Londra: SSE.L - notizie) energy utili -13pc. Lloyds -520 dipendenti e chiude 49 branch. Burberry -2.0 – CH yield 10anni -0.32pc. Postfinance annuncia licenziamenti – GER yield 10anni +0.17 – FF yield 10anni 0.46. BoF prev gdp 4.trim +0.4pc. Alstom (Londra: 0J2R.L - notizie) balzo utili, +6.0pc – ITL yield 10anni 1.77, btp/bund 161. Creval 3.trim perdita elevata, -7pc. Mediaset (Londra: 0NE1.L - notizie) segue, -5.0. Banche IT -4.5. Buzzi +4.5. BanchePop, PopMI -6.5 – ESP yield 10anni 1.27 – PORT bil comm -2.63bln, disocc 3.trim 10.5 da 10.8pc – DKR Carlsberg +3.0 – UNGH bil comm sett +1.04bln da 1.01. export +1.9pc, import -0.2pc – CECO cpi ott +0.8 da 0.5anno – URSS vendita auto ott -2.5pc – GRECIA prod ind sett +0.1pc – USA 10anni 1.97pc. mutui 30anni -1.2pc, yield 3.77 da 3.75. inventari grossisti +0.1. Valeant ulteriore -22pc. Time Warner (Xetra: AOL1.DE - notizie) -2.5. GoPro (Francoforte: A1XE7G - notizie) richiama 2500 droni, -10pc, e da genn -40pc. Trip Advisors -17.50pc – CINA prezzi prod industr ott +1.2 da 0.9pc anno, cpi +21. Da 1.9anno – INDIA lotta corruzione, eliminazione banconote tagli 500 e 1000 rupie – THAI tassi inv 1.50pc – SCOREA 10anni -10bps a 1.60pc, disocc 3.7 da 4.0pc – GIAPP yield 10anni -0.08. Governo pronto ad agire su forex se necessario. Curr acc 1.48 da 1.98trln, prestiti banche +2.4 da 2.2pc. indice eco 49.3 da 44.8 – AUD sent cons nov -1.1 da +1.1 – ZAR fid industr 93 da 90.3 – BRAS cpi 0.26pc e 7.87pc anno -
Autore: Bruno Chastonay Per ulteriori notizie, analisi, interviste, visita il sito di Trend Online

Nessun commento:

Posta un commento