-
.....................

PER MANTENERTI SEMPRE IN CONTATTO CON LATOOSCURO-TRADING.COM TWITT

lunedì 21 novembre 2016

Dow Jones ai raggi X

Parliamo del future sull’indice americano Dow Jones Industrial, il più in salute anche rispetto all’ S&P500 e al Nasdaq, come appare dai grafici:



L’indice è oramai in trend long da un numero davvero enorme di anni (marzo 2009), nonostante le due prime vere discese che hanno definito l’area tra 15.260 e 15.360, rispettivamente nell’estate 2015 e inizio 2016.

In quell’arco temporale, con l’aumento di volatilità e con il massimo di swing (tra queste due discese) più basso dei precedenti massimi (prima area gialla) il trend di lungo periodo è sembrato vacillare, scatenando la fantasia di coloro che da circa 8 anni prevedono ribassi.



La cosa davvero interessante sono i livelli dinamici che il Dow Jones crea ogni volta che genera massimi di swing più bassi, sporcati solo la notte delle elezioni per l’ovvio nervosismo che aleggiava (linea blu) secondo fattore è che proprio quella notte i precedenti massimi storici, linea arancio, che avevano svolto precedentemente funzione di resistenza, sono stati fortemente rotti al rialzo.

Le ultime 6 sedute sono poi storia recente con volatilità al ribasso e consolidamento degli attuali livelli, così da indurci a pensare che l’impostazione tecnica e le decisioni di investimento dichi muove grandi capitali non siano minimamente cambiate.

Da ciò ne consegue che qualsiasi valore compreso tra la linea verde e quella arancio possano suggerire ancora una volta un’operatività long, perlomeno fino ad inizio gennaio 2017 (18.600-18.360)

Per contatti sono su Facebook o scrivere a: supergianvi@gmail.com
Gianvito D’Angelo


Tratto da ITFORUM NEWS, clicca qui per leggere gli altri articoli: http://news.itforum.it/redazione/
ITFORUM - Il piu' grande evento gratuito dedicato a Risparmio Gestito & Trading On Line
 CLICCA QUI per iscriverti ad ITForum 2016 Milano!

Nessun commento:

Posta un commento