-
.....................

PER MANTENERTI SEMPRE IN CONTATTO CON LATOOSCURO-TRADING.COM TWITT

lunedì 7 novembre 2016

Diario di un trader: strategie e spunti per le prossime 24 ore


Venerdì scorso il Ftse Mib si è fermato a poca distanza da un'area supportiva da cui potrebbe ripartire o affondare. Tutto dipende dalle elezioni Usa.

La situazione 

â–ºQueste le prime considerazioni che nascono dopo la chiusura dell'ultima settimana sui mercati, chiusura che, come evidenziato nel commento di riferimento, non ha riservato nulla di buono per le Borse europee che hanno continuato a perdere terreno sulla scia dei ribassi già accusati nelle giornate precedenti.
â–º Proprio partendo dagli Usa, dove andranno di scena questo martedì le elezioni presidenziali è interessante analizzare i nuovi dati macro riguardanti

I protagonisti a Piazza Affari 

â–º Tra i protagonisti a Piazza Affari da ricordare Enel, sotto il radar di Goldman Sachs che ha deciso di modificare rating e target price sul titolo (qui una panoramica )
â–º Venerdì di paura quello che c'è stato a Piazza Affari invece per Mps che, dopo aver più che raddoppiato il suo valore in circa 10 giorni, dal massimo relativo del 24 ottobre scorso, ha avviato un pesante movimento discendente che non sembra trovare fine almeno per il momento.

Per avere un quadro della situazione è utile leggere la panoramica sul titolo nel quale si legge anche il feedback negativo degli investitori sul piano di salvataggio. 
â–º Difficile anche la situazione di Leonardo-Finmenccanica che, come ricorda il report sprofonda all'indomani della trimestrale nonostante i giudizi positivi dei brokers
â–º Invece Tenaris corre dopo i conti, ma l'outlook è incerto.

Per questo motivo i broker restano cauti

Le strategie per le prossime 24 

â–º Ad ogni modo nell'ultima seduta della settimana scorsa i titoli bancari sono rimasti ancora una volta sotto pressione.
Anche per questo motivo tra gli analisti prevale la cautela, ma non manca qualche occasione d'acquisto come si legge nel report in cui vengono consigliati i titoli IN e quelli OUT secondo i brokers.
â–º Alla domanda su come muoversi ora visti i rischi al ribasso presenti sul Ftse Mib, risponde Alessandro Cirillo, analista tecnico di Alfa Scf che nela sua intervista  illustra le sue attese, nel breve, per il listino milanese.
â–º Anche Pietro Paciello, Head of Business Development and Chief Analyst presso Tier1FX, considera il trend di fondo delle Borse ancora intatto, ma nella sua intervista dichiara chepreferisce non anticipare lo shopping.

L'agenda Macroeconomica

Per quanto riguarda l'Agenda Macroeconomica, sono da ricordare il dato sugli ordinativi alle fabbriche tedesche e la riunione dell'Eurogruppo prevista per le 14.

Fonte: News Trend Online

Nessun commento:

Posta un commento