-
.....................

PER MANTENERTI SEMPRE IN CONTATTO CON LATOOSCURO-TRADING.COM TWITT

mercoledì 23 novembre 2016

Diario di un trader: strategie e spunti per le prossime 24 ore


â–º Ieri è tornato il verde in Europa con il Ftse100 che ha guadagnato lo 0,61% mentre il Cac40 e il Dax30 hanno segnato un progresso rispettivamente dello 0,41% e dello 0,27%. Per quanto riguarda Piazza Affari, come testimoniato dalla panoramica, si registra una maggiore forza relativa rispetto alle altre Borse europee: il Ftse Mib si è fermato a 16.519 punti, con un rialzo dell'1,37%, dopo aver toccato nell'intraday un massimo a 16.620 e un minimo a 16.426 punti.
â–º Sullo sfondo il ritorno delle speranze per un accordo Opec sul taglio della produzione di petrolio che potrebbe arrivare addirittura in anticipo rispetto a quanto pronosticato inizialmente (per una sintesi della situazione cliccare qui)
â–º Intanto, sempre in mattinata, si è avuto un altro assaggio della futura strategia del neoeletto Donald Trump che in un video di poco più di due minuti ha illustrato i punti salienti della sua strategia sui primi 100 giorni di governo (qui una sintesi)

I protagonisti a Piazza Affari

â–º Tra i protagonisti a Piazza Affari si evidenzia Fca: il titolo si è fermato appena sopra la parità; intanto, come sottolineato nell'analisi Berenberg ha avviato la copertura del titolo
â–º Cambio di target e rating anche per STM che si regala un nuovo rally: il titolo ha guadagnato terreno per la settimana seduta consecutiva, beneficiando oggi delle indicazioni positive di Oddo Seydler (per conoscere le decisioni del broker clicare qui ).
â–º Interessante, ad ogni modo, dare uno sguardo al settore bancario.

Il primo dei nomi che vengono in mente è quello di Ubi Banca e il motivo è semplice: come sottolineato nel report nel quale sono riportate anche le diverse view degli analisti sulla questione, tra due giorni dovrebbe arrivare il via libera all'acquisto di 3 delle 4 good bank, nell'ambito di un'operazione che prevede una ricapitalizzazione da 400-500 mln per Ubi Banca.
â–º Da citare, infine, anche Mps in vista dell'appuntamento decisivo del 24 novembre che sancirà l'avvio del piano di rafforzamento patrimoniale. 

Le strategie per le prossime 24 ore

â–º L'unica certezza al momento, è quella secondo cui, come sottolinea nella sua intervista Pietro Paciello, Head of Business Development and Chief Analyst presso Tier1FX Piazza Affari è ostaggio del referendum.

Per questo motivo c'è una strategia specifica da seguire nel breve periodo.
â–º A condividere questa view è anche Gaetano Evangelista, amministratore unico di AGE Italia che parte dalla considerazione che la situazione dei mercati americani si conferma ancora favorevole per nuovi rialzi, mentre su Piazza Affari pesano fattori endogeni
â–º A rassicurare gli animi, però, ci pensano gli analisti di JP Morgan con le loro previsioni consultabili cliccando qui

L'agenda macroeconomica

â–º Sul fronte dell'agenda macroeconomica si segnalano l'indice dei direttori degli acquisti del settore manifatturiero tedesco, mentre dagli Usa si attende la pubblicazione dei dati sule scorte di greggio, le vendite di nuove abitazioni e i principali ordinativi di beni durevoli.
Fonte: News Trend Online

Nessun commento:

Posta un commento