-
.....................

PER MANTENERTI SEMPRE IN CONTATTO CON LATOOSCURO-TRADING.COM TWITT

mercoledì 23 novembre 2016

Borsa e Finanza: Titoli e temi in movimento


Petrolio: chiusura in calo ieri per le quotazioni dell'oro nero che si sono fermate a 48,03 dollari, in ribasso dello 0,44%. Nel pomeriggio sarà diffuso anche il consueto report sulle scorte strategiche di petrolio da parte del Dipartimento dell'energia.
Giappone: la piazza azionaria nipponica oggi è rimasta chiusa per festività e tornerà regolarmente agli scambi domani.
Wall Street: chiusura positiva ieri per la piazza azionaria americana dove i tre indici principali hanno terminato gli scambi in progresso, segnando nuovi massimi storici.

Il Dow Jones e l'S&P500 hanno registrato un rialzo dello 0,35% e dello 0,22%, mentre il Nasdaq Composite si è fermato a 5.386,35 punti, in salita dello 0,33%.
Dati Macro ed Eventi Usa: oggi sarà reso noto l'indice settimanale relativo alle richieste di mutui ipotecari, ma ben più rilevante sarà l'aggiornamento sugli ordini di beni durevoli che nella versione preliminare di ottobre dovrebbero mostrare una variazione positiva dell'1,1%, in recupero rispetto al calo dello 0,3% precedente, mentre al netto della componente trasporti si stima un rialzo dello 0,3% contro lo 0,1% precedente.
Le richieste di sussidi di disoccupazione dovrebbero salire da 235mila a 243mila unità e in agenda troviamo anche l'indice PMI manifatturiero di Markit riferito al mese di novembre.
Per il dato finale della fiducia Michigan di novembre si stima un calo a 89,5 punti rispetto ai 91,6 dell'indicazione preliminare, ma in rialzo in confronto agli 87,2 punti della versione definitiva di ottobre.
Le vendite di nuove case ad ottobre dovrebbe calare da 593mila a 587 mila unità e 
Due ore prima della chiusura di Wall Street saranno diffuse le minute del FOMC, ossia i verbali dell'ultima riunione della Fed tenutasi lo scorso 2 novembre.
Risultati trimestrali Usa: prima dell'apertura di Wall Street saranno diffusi i conti degli ultimi tre mesi di Deere & Co.

dai quali ci si attende un utile per azione pari a 0,4 dollari.
Dati Macro ed Eventi Europa: sarà diffuso il dato preliminare dell'indice PMI composito di novembre atteso invariato a 53,3 punti, mentre l'indice PMI manifatturiero di novembre dovrebbe calare da 53,5 a 53,3 punti e l'indice PMI servizi salire da 52,8 a 53 punti.
In Francia l'indicazione preliminare dell'indice PMI manifatturiero di novembre è vista a 52,2 punti dai 51,8 della versione definitiva di ottobre, mentre l'indice PMI servizi dovrebbe rimanere fermo a 51,4 punti.
In Germania per l'indice PMI manifatturiero di novembre si prevede un frazionale calo da 55 a 54,9 punti, mentre l'indice PMI servizi di novembre è atteso in crescita da 54,2 a 54,4 punti.
Da seguire sempre in terra tedesca l'asta dei titoli di Stato con scadenza nel 2026 per un ammontare massimo di 3 miliardi di euro, mentre in Portogallo saranno messi all'asta titoli con scadenza nel 2021 per un importo racchiuso tra 500 e 750 milioni di euro.
Fonte: News Trend Online

Nessun commento:

Posta un commento