-
.....................

PER MANTENERTI SEMPRE IN CONTATTO CON LATOOSCURO-TRADING.COM TWITT

giovedì 17 novembre 2016

Borsa e Finanza: Titoli e temi in movimento


Petrolio: chiusura in rosso ieri per le quotazioni dell'oro nero che si sono fermate a 45,57 dollari, in flessione dello 0,53%.
Giappone: seduta piatta oggi per la piazza azionaria nipponica dove il Nikkei 225 si è fermato a 17.862,63 punti, sostanzialmente sugli stessi valori di ieri.
Wall Street: chiusura contrastata ieri per la piazza azionaria americana dove i tre indici principali hanno terminato gli scambi preceduti da segni diversi.
Il Dow Jones e l'S&P500 sono scesi rispettivamente dello 0,29% e dello 0,16%, mentre il Nasdaq Composite si è fermato a 5.294,58 punti, in rialzo dello 0,36%.
Dati Macro ed Eventi Usa: in calendario le nuove richieste di sussidi di disoccupazione che dovrebbero salire da 254mila a 257mila unità.

Per l'inflazione di ottobre si prevede un rialzo dello 0,3% in linea con la lettura precedente, mentre per la versione core è atteso un rialzo dello 0,2% dallo 0,1% precedente.
Per i nuovi cantieri edili di ottobre si parla di un aumento da 1,047 a 1,151 milioni di unità, mentre le licenze di costruzione dovrebbero calare da 1,225 a 1,2 milioni di unità.
In agenda anche l'indice Philadelphia fed che a novembre dovrebbe scendere da 9,7 a 8 punti.
Da segnalare un discorso di William Dudley, presidente della Fed di New York, oltre al quale parlerà anche Charles Evans, a capo della Fed di Chicago.
Mezz'ora dopo l'avvio degli scambi prenderà il via l'audizione al Congresso del numero uno della Fed, Janet Yellen.
Risultati trimestrali Usa: prima dell'apertura di Wall Street saranno diffusi i risultati trimestrali di Staples e Best Buy, con un eps atteso di 0,34 e di 0,47 dollari, mentre per i conti di Wal-Mart le stime parlano di un utile per azione pari a 0,96 dollari.
A mercati chiusi si guarderà alle trimestrali di Applied Materials e di Gap che per non deludere le attese dovranno centrare l'obiettivo di un utile per azione pari rispettivamente a 0,65 e a 0,6 dollari.
Dati Macro ed Eventi Europa: si conoscerà il dato finale dell'inflazione che ad ottobre dovrebbe mostrare un rialzo dello 0,3% rispetto allo 0,4% della lettura preliminare e in frenata rispetto allo 0,4% della versione definitiva di settembre.

Per la versione "core" si stima un rialzo dello 0,5% in linea con la lettura precedente.
In Francia è atteso il tasso di disoccupazione del terzo trimestre visto in frenata dal 9,9% al 9,8%.
In tarda mattinata è prevista la diffusione delle minute, ossia dei verbali dell'ultima riunione della BCE tenutasi lo scorso 20 ottobre.
Da seguire in Spagna l'asta dei titoli di Stato con scadenza nel 2019, 2021 e 2026 per un importo compreso tra 3 e 4 miliardi di euro, mentre in Francia saranno collocati titoli con scadenza nel 2021 e 2022 per un importo tra 4,5 e 5,5 miliardi di euro.
Mediobanca: oggi la società presenterà il nuovo piano industriale 2016-2019.  
Fonte: News Trend Online

Nessun commento:

Posta un commento