-
.....................

PER MANTENERTI SEMPRE IN CONTATTO CON LATOOSCURO-TRADING.COM TWITT

venerdì 18 novembre 2016

Banche italiane in caduta libera, ancora una volta guidano nei listini i ribassi del credito europeo


Forti vendite sui titoli del comparto bancario italiano ed europeo in quest'ultima seduta di ottava. A Milano, ancora una volta, i ribassi più consistenti con il settoriale Ftse Italia Banche che cede il 3,7% e registra ancora il calo di diversi punti percentuali dei maggiori istituti. Banco Popolare *e *Bpm *cedono il 5,4 e il 5,25% rispettivamente, *Unicredit *scivola in asta con un teorico -4,85% e raggiunge *Mps *(teorico -4,62%).
*Ubi Banca *perde il 4,18%, *Mediobanca *il 3,97%, *Bper *il 3,66 per cento. In pesante rosso con un calo del 3,16% anche *Intesa Sanpaolo
. Una debacle, insomma, della quale sembra solo una pallida eco il ribasso dell'1,75% dell'EURO STOXX Banks. Solo le spagnole Santander, con il suo ribasso dell'1,96%, e il *BBVA *(-2,67%) o la britannica *RBS *(-2,26%) hanno performance vagamente paragonabili a quelle dei grandi gruppi italiani.
(GD)
Autore: Financial Trend Analysis Fonte: News Trend Online

Nessun commento:

Posta un commento