-
.....................

PER MANTENERTI SEMPRE IN CONTATTO CON LATOOSCURO-TRADING.COM TWITT

venerdì 4 novembre 2016

Atlante, il fondo non svolge attività di direzione e coordinamento sulle banche partecipate


In merito a quanto riportato da alcuni media, Quaestio smentisce categoricamente che il dott. Marino Breganze abbia mai rimesso il proprio mandato di Presidente di Banca Nuova, società controllata dalla Banca Popolare di Vicenza, al Fondo Atlante. La remissione infatti avrebbe potuto essere indirizzata solo al competente Consiglio di Amministrazione.
Le Autorità di Vigilanza inibiscono al Fondo Atlante, come più volte chiarito, di svolgere l'attività di Direzione e Coordinamento su Banca Popolare di Vicenza e Veneto Banca.


La responsabilità di qualsiasi attività strategica ed operativa inerente le due banche e le loro società controllate, come Banca Nuova, è quindi interamente nelle mani dei rispettivi Consigli di Amministrazione.
Il Fondo Atlante ha espresso più volte la ferma convinzione sull'imprescindibilità delle dovute azioni di responsabilità, da eseguirsi con rapidità e determinazione nei confronti di tutti coloro chi si sono resi colpevoli del dissesto delle banche, individuando i singoli profili personali di responsabilità (ovviamente inclusi gli amministratori delle società controllate), al fine di ricostruire il rapporto di fiducia con gli stakeholders e le autorità di vigilanza.
Alla luce di tali richieste e sulla scorta di approfondite istruttorie e analisi, affidate anche a professionisti terzi, Veneto Banca ha già provveduto alla convocazione dell'assemblea prevista per il 16 novembre 2016 per deliberare sull'azione di responsabilità, mentre la Banca Popolare di Vicenza delibererà nei prossimi giorni sulla convocazione dell'assemblea.
(GD)
Autore: Financial Trend Analysis Fonte: News Trend Online

Nessun commento:

Posta un commento