-
.....................

PER MANTENERTI SEMPRE IN CONTATTO CON LATOOSCURO-TRADING.COM TWITT

lunedì 3 ottobre 2016

Paure tedesche


Non c’è pace per Piazza Affari; quando sembrava poter avviare una fase di recupero verso le resistenze di breve a 16.800 e 17.400 di FtseMib, torna alla ribalta il problema Deutsche Bank, tra indiscrezioni e paure che ovviamente innervosiscono tutti i listini.
Il nostro indice ha fermato (al momento) la caduta sul supporto più volte indicato a 15.900, ora bisogna valutare la reazione per capire se siamo di fronte a un altro minimo su scala mensile oppure il nostro mercato sia veramente intenzionato a tornare sui minimi di fine giugno in area 15.000.
Segnale di schiarita sopra 16.500, mentre avremmo un chiaro segnale di inversione solo al superamento di quota 16.800 con obiettivi a 17.400 e 18.000, raggiungibili anche in poche settimane, visto che su molti titoli vi sono ora margini di salita dal 10 al 20% senza grossi problemi.
Autore: Alessio Zavarise Fonte: News Trend Online

Nessun commento:

Posta un commento