-
.....................

PER MANTENERTI SEMPRE IN CONTATTO CON LATOOSCURO-TRADING.COM TWITT

venerdì 7 ottobre 2016

Modesto rialzo per l'S&P500

Il Nikkei prende fiato dopo la recente corsa

07/10/2016 08:19
Ultima seduta della settimana archiviata con una marginale flessione per il Nikkei, che questa mattina ha ceduto lo 0,23% portandosi a 16860 punti, interrompendo così la serie di 4 sedute consecutive di crescita. L'indice si è comunque mantenuto in prossimità della resistenza critica posta a 17000 punti, in attesa di trovare la forza necessaria per sferrare l'attacco vincente.
Oltre tale livello verrebbe fornito un primo concreto segnale di ripresa, tale da dare seguito al rialzo intrapreso dai minimi di fine giugno, circostanza che proietterebbe obiettivi a 17250 in prima battuta e più in alto in direzione di area 17700. Prezzi che invece dovessero riportarsi al di sotto di 16500 renderebbero probabile un nuovo test a 16300, facendo crescere le probabilità di un breakout ribassista di tale supporto con conseguente affondo verso 15800/16000, area critica nel medio lungo termine.
(AC)
Autore: Financial Trend Analysis Fonte: News Trend Online

Modesto rialzo per l'S&P500

07/10/2016 08:04
Modesto rialzo per l'S&P500, in progresso dello 0,05% a quota 2160,77. Lo scenario grafico resta dunque immutato per l'indice americano che non sembra trovare le motivazioni per vincere il confronto con gli ostacoli posizionati in area 2180, linea che scende dai record di agosto, e continua invece a tornare sui propri passi testando la tenuta dei supporti presenti in area 2140.
La violazione di questo riferimento farebbe infatti scattare un campanello d'allarme sebbene solo il perentorio ritorno sotto i minimi di settembre a 2120 circa potrebbe anticipare ripiegamenti più estesi verso i supporti a 2097/2100, quota pari al 50% di ritracciamento del rialzo dai minimi di giugno.

La rottura di area 2180 permetterebbe invece di archiviare la fase di dincertezza delle ultime settimane gettando le basi per un recupero più convincente in direzione dei record di agosto a 2194 punti e più in alto a 2200 circa.
(CC)
Autore: Financial Trend Analysis Fonte: News Trend Online

Ftse Mib in rialzo ma senza convinzione

06/10/2016 23:55
Ftse Mib in rialzo ma senza convinzione. Il Ftse Mib archivia la seduta di giovedi' con un saldo del +0,09% a 16491 punti, in netto calo dai massimi di quota 16602. Il mercato e' stato trainato principalmente da UniCredit, salito del 2,29%, ma cio' non e' bastato a sostenere fino a fine seduta il listino condizionato dall'avvio negativo di Wall Street e dal ritracciamento del Dax, che ha chiuso in negativo.
I prezzi si stanno comunque allontanando a piccoli passi dal supporto critico offerto in area 15950 dal 61,8% di ritracciamento del rialzo dai minimi di giugno, un'area critica che se violata riattiverebbe il trend ribassista subito dal picco di settembre. Per potere dichiarare lo scampato pericolo tuttavia i prezzi dovranno salire oltre la media mobile a 100 giorni a 16780 punti.

In quel caso possibile un tentativo di ricopertura del gap ribassista del 12 settembre a 17122 punti. Sotto i minimi di ieri a 16398 punti atteso invece un nuovo test di area 15950 alla violazione della quale si aprirebbe la strada per il ritorno sui minimi di luglio a 15293 punti.
(AM)
Autore: Financial Trend Analysis Fonte: News Trend Online

Nessun commento:

Posta un commento